domenica 20 gennaio 2019

Pollicino verde, baby iniziative in giardini e asili

Fino a giugno laboratori e attività gratuite per i bambini tra i 2 e i 6 anni nei giardini degli asili nido di Firenze, ma anche nei giardini, in biblioteca e al museo, per Pollicino Verde - Outdoor Education
Redazione
Pollicino Verde Firenze

Un baby laboratorio per creare un orto urbano a misura di bambino, ma anche letture in compagnia, attività nei giardini degli asili nido, oltre a un tour green in Palazzo Vecchio. Dal 22 marzo al 18 giugno 2018 si svolge “Pollicino Verde - Outdoor Education” l’iniziativa dei Servizi educativi del Comune di Firenze che propone ai più piccoli molte occasioni per scoprire il mondo della natura, ma anche momenti di confronto per mamma e papà. Tutto a ingresso gratuito.

Pollicino verde in giardino

Il programma va fino al 18 giugno 2018. Dal 16 aprile al 18 giugno le porte di 15 giardini dei servizi educativi 0-3, tra asili nido  e centri gioco in tutta la città, aprono le porte nel pomeriggio per proporre ai più piccoli, accompagnati dai genitori, tante attività: si va dalle letture animate, ai momenti per costruire insieme e disegnare, fino cacce al tesoro.

Tra gli appuntamenti per gli adulti la conferenza per capire il ruolo dei "grandi" quando i bambini giocano all’aperto (12 aprile ore 17, scuola dell’Infanzia Fasolo, via Cambray Digny 5) e il laboratorio di falegnameria per realizzare giochi per i propri figli, come ad esempio un domino insieme allo psicologo Maurizio Federici (19 aprile ore 17 scuola dell’Infanzia Fasolo).

Permacultura urbana e giornate speciali

C’è anche un “mini-corso” di permacultura urbana per piccoli agricoltori in erba, dai 3 ai 7 anni, che prende il via sabato 24 marzo agli Orti Dipinti in Borgo Pinti 76, per proseguire per altri 3 incontri (iscrizioni entro il 23 marzo scrivendo a margheritafasolo@gmail.com).

Sabato 12 maggio invece sarà una giornata speciale in Palazzo Vecchio grazie ai mediatori culturali di Muse che proporranno ai bambini tra i 2 e i 6 anni “La Natura Dipinta”, un incontro a metà tra storia e favola per far vivere la magia della natura dipinta nello storico Palazzo (attività gratuita su prenotazione tel. 0552768224 – 0552768558, info@muse.comune.fi.it). Il 16 maggio poi le letture green arrivano alla Biblioteca delle Oblate (prenotazione: sezioneragazzi.oblate@comune.fi.it, tel. 0552616526).

Sul sito del Comune di Firenze si trova il pdf con il programma completo di Pollicino Verde - Outdoor Education.

20 marzo 2018
articoli correlati

Novità per il parco di Poggio Valicaia a Scandicci

Nuovi orari e nuovi arrivi: teatro green, zona panoramica riqualificata e nuovi tavoli da picnic. E in centro a Scandicci arriva un'installazione vegetale per promuovere il nuovo parco

Il glicine di Villa Bardini 'fa festa' per la fioritura

Una webcam per seguire in diretta la fioritura 2018 del glicine e 11 giorni di festa a Villa Bardini con visite guidate e laboratori per bambini

La serra idroponica entra a scuola

Gli scienziati in erba e il loro orto (in acqua). La coltivazione fuori suolo, in serra idroponica, arriva in due scuole di Firenze per un progetto pilota
quartieri di firenze
Primo piano

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina