giovedì 13 dicembre 2018

Un gol per tempo e la Fiorentina batte anche il Crotone

Quarta vittoria di fila per la Fiorentina ed il ritorno al gol di Simeone che era a digiuno dal 5 gennaio. I viola battono (2-0) il Crotone e si rilancia in classifica. Di Chiesa la rete nel secondo tempo. Fiorentina all’ottavo posto
Simone Spadaro

Prosegue la striscia positiva della Fiorentina che batte anche il Crotone e porta a quattro le vittorie consecutive grazie ai gol di Simeone nel primo tempo e di Chiesa nel secondo. Ricordato, ad inizio gara, Emiliano Mondonico allenatore che  non ha mai nascosto le simpatie per i colori viola e che è stato anche l’artefice della promozione in serie A nella stagione 2003/2004. Pioli, in piena emergenza dopo l’infortunio di Badelj, lancia Cristoforo come regista di centrocampo. Eysseric sostituisce lo squalificato Benassi, mentre Simeone viene confermato al centro dell’attacco. Nel Crotone Zenga si affida a Trotta, Stojan e Ricci in attacco.

Primo Tempo

La Fiorentina parte benissimo e dopo tre minuti passa subito in vantaggio. Il portiere calabrese Cordaz respinge la conclusione di Saponara e Simeone non sbaglia da posizione ravvicinata. Un vero gol di rapina che porta il Cholito a quota otto. Un bel segnale per l’argentino che non segnava dal 5 gennaio, match contro l’Inter. Al 9’ ci prova Saponara che apre, sulla sinistra, per Maxi Olivera che calcia malissimo e Cordaz para. L’arbitro Valeri è molto fiscale ed estrae più volte i cartellini. C’è agonismo in campo ma non così tanto nervosismo da giustificare tanta severità. Al 23’ si vede il Crotone con Stoian che effettua un cross per Benali che si libera di Cristoforo e calcia di poco a lato. Al 37’ ci riprova Saponara ma, ancora una volta, Cordaz riesce a parare. Si va al riposo con i viola avanti 1-0.

Secondo Tempo

Nell’intervallo Pioli sostituisce Cristoforo con Dabo che entra subito bene in partita. Al 55’ su cross di Eysseric è Simeone che anticipa tutti ma la sfera esce di poco a lato. Passa un minuto ed un doppio giallo per Capuano per un fallo su Chiesa lascia il Crotone in dieci. Al 62’ Saponara serve Chiesa in area di rigore, il potente sinistro sotto la traversa non lascia scampo a Cordaz per il 2-0. Pioli concede spazio anche al giovane Lo Faso, che prende il posto di Chiesa, applaudito dai tifosi. Ed è proprio il giovane che, al 76’, va al tiro ma la palla finisce sul fondo. Proprio al 90’ il Crotone ha l’opportunità di accorciare le distanze con Trotta che, a tu per tu con Sportiello, si fa ribattere il tiro dal portiere. Proprio nel recupero l’ultima occasione è per Saponara ma Cordaz para. Finisce 2-0 e martedì c’è (alle 18,30) il recupero del match non giocato contro l’Udinese per la morte di Davide Astori poi, sabato 7 aprile (alle 18) la difficile trasferta all’Olimpico contro la Roma.

L’allenatore

Soddisfatto, a fine gara, Stefano Pioli. “Ho visto un grande spirito di squadra e anche buona qualità. Simeone sentiva il bisogno di segnare, ma è sempre stato bravo a continuare a impegnarsi. Sono contento della nostra prestazione, era una gara difficile ma abbiamo tenuto bene il campo. Adesso avremo una trasferta difficilissima a Udine. Chiesa – aggiunge Pioli – è un grandissimo giovane, sta crescendo molto. L’anno scorso ha fatto vedere le sue qualità, adesso sta dimostrando di avere voglia di migliorarsi. Avrà un grande futuro e farà bene anche con la Nazionale”.

31 marzo 2018
articoli correlati

Morte Astori, indagati due medici

Svolta nell'indagine: la procura di Firenze ha iscritto nel registro degli indagati i due medici, di Firenze e Cagliari, che si sarebbero occupati della visita per l'idoneità sportiva del capitano viola, morto improvvisamente lo scorso 4 marzo. Per loro l'accusa è di omicidio colposo

Benassi Goleador e la Fiorentina vince anche contro l’Udinese

Due partite, due vittorie. La Fiorentina batte anche l’Udinese grazie ad una rete di Benassi (tre gol in due gare) che festeggia la convocazione in Nazionale insieme a quella di Biraghi e Chiesa

Rinviata Sampdoria-Fiorentina

Salta il debutto dei viola a Genova a causa del tragico crollo del Ponte Morandi
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina