domenica 20 gennaio 2019

Infanzia cresce sicura

Il 27 aprile un evento di Italia Loves Sicurezza in simultanea nei 65 servizi all’infanzia 0-3 della Cooperativa Sociale Arca in tutta la Toscana
Redazione

“Infanzia cresce sicura” è un evento che si inserisce all’interno della quarta edizione del roadshow in simultanea in tante città italiane, organizzato da Italia Loves Sicurezza (ILS) per celebrare la Giornata mondiale della salute e della sicurezza sul lavoro. L’evento si svolgerà il 27 aprile in contemporanea in 65 servizi all’infanzia 0-3, sia privati che gestiti dalla Cooperativa sociale Arca per conto delle amministrazioni pubbliche, distribuiti in tutta la Toscana.

L’evento ha lo scopo di potenziare il concetto di sicurezza in caso di emergenza in un ambiente, come il nido d’infanzia o lo spazio gioco, in cui la bambina e il bambino hanno bisogno di una particolare attenzione e protezione. Nello specifico si intende affrontare in chiave ludico-educativa un’attività complessa come l’evacuazione da un edificio in situazione di emergenza, dove la straordinarietà del momento impatta in maniera rilevante a livello sia emotivo che fisico.

Lo scorso anno Stefano Pancari, ambassador di Italia loves sicurezza, ha invitato alcuni rappresentanti della cooperativa sociale Arca a partecipare a “Turn on the light”, realizzato a Firenze, che ha visto l'accensione del logo del movimento sul Ponte Vecchio. Nuovi ambassador interni alla cooperativa hanno ideato quest'anno l’evento di “Infanzia cresce sicura”, contagiando educatrici ed educatori all’infanzia, i quali, condividendo lo spirito ed i valori stessi di ILS, si sono attivati personalmente e hanno contattato nel territorio diversi enti e associazioni locali impegnati sul tema della sicurezza e la gestione delle emergenze.

Il 27 aprile l’evento si aprirà nei 65 servizi all'infanzia con un’attività di lettura del libro “Buongiorno Pompiere” di Michaël Escoffier e Matthieu Maudet. Successivamente sarà lasciato spazio alla creatività degli educatori e alla libera espressione dei bambini attraverso laboratori grafico-pittorici, di manipolazione, di gioco simbolico o di media education. Tante le iniziative promosse nei singoli nidi d’infanzia e spazi gioco: dalle visite dei Vigili del Fuoco in uniforme e con mezzi dedicati, agli incontri con le associazioni di volontariato attive nell’antincendio boschivo, fino all’esperienza con il cane molecolare (addestrato per la ricerca di sopravvissuti tra le macerie) organizzato insieme alla Protezione Civile di Certaldo.

Informazioni su: www.italialovessicurezza.it e www.arcacoop.it.

24 aprile 2018
articoli correlati

Come funziona il ''bonus asilo nido'' del Comune Firenze

Con il 2019 arriva un nuovo pacchetto di agevolazioni tariffarie in favore delle famiglie e dell'infanzia, per le iscrizioni all’asilo nido e agli spazi gioco della città

Le più belle immagini di Follow Your Pet foto

Percorsi ad ostacoli per fido, ma anche maratone a sei zampe, spettacoli di falconeria e serpenti. Tutto il meglio del festival fiorentino dedicato agli animali da compagnia

Follow Your Pet: la fiera dedicata agli animali da compagnia

Alla Fortezza da Basso di Firenze un evento tutto dedicato agli amanti degli amici a quattro zampe. E i protagonisti di questo festival pet-friendly non sono solo fido e micio
quartieri di firenze
Primo piano

Emozionante pareggio tra Fiorentina e Samp

Sul filo di lana la Fiorentina trova il pareggio contro la Sampdoria all’Artemio Franchi. Le due squadre, in corsa per ottenere un posto in Europa League, hanno dato vita ad una gara emozionante e piena di colpi di scena. Doppiette per Muriel e Quagliarella, in gol anche Ramirez e rete finale di Pezzella all'ultimo minuto
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina