lunedì 17 dicembre 2018

La passerella dell’Isolotto si fa led

Il corrimano del 'ponticello' che collega l'Isolotto alle Cascine si illumina. Arrivano 26 nuove barre led per illuminare la parte centrale del camminamento pedonale
Redazione
Passerella Isolotto led

Foto: CGE fotogiornalismo

La nuova illuminazione “viaggia” sul corrimano con una soluzione innovativa. Arriva un impianto led per “rischiarare” le notti della passerella dell’Isolotto: la parte centrale del ponticello pedonale è da oggi dotata di 26 barre led, collocate all’interno del corrimano. Queste “strisce luminose” si affiancano ai tradizionali lampioni installati sui due lati, alle rampe di accesso.  Un intervento atteso dai cittadini del quartiere.

Prosegue così il progetto di rinnovamento dell’illuminazione pubblica del Comune di Firenze, portato avanti da SILFIspa, società che gestisce tra le altre cose la rete di lampioni, i semafori e le telecamere di videosorveglianza sul territorio comunale.

"Più sicurezza"

 “L’intervento portato a termine da SILFIspa rientra nel più ampio piano dei lavori del 2018: l'obiettivo in questo caso è quello di migliorare la sicurezza e la fruibilità della passerella pedonale che collega le Cascine all’Isolotto - ha detto il sindaco Dario Nardella - La nuova e innovativa illuminazione è un ulteriore intervento per rendere la passerella un’infrastruttura moderna e funzionale”.

Le barre led sono lunghe poche più di 100 centimetri e distanziate di circa un metro l’una dall’altra. “La potenza dei quattro apparecchi sui pali è di circa 42 Watt e quella di ogni barra led è di circa 12 W – spiega il direttore tecnico di SILFIspa Antonio Pasqua – la potenza totale dell’impianto è quindi inferiore a 500 Watt, negli oltre 90 metri della passerella, abbinando così consumi energetici contenuti e posizionamento ottimale delle sorgenti luminose”.

Passerella dell'Isolotto nuova illuminazione led

Foto: CGE fotogiornalismo

L’inaugurazione ufficiale venerdì 4 maggio, al tramonto (ore 20.30) con il sindaco Dario Nardella, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni e, per SILFIspa, il presidente Matteo Casanovi, il direttore generale Manuela Gniuli e il direttore tecnico Antonio Pasqua.

4 maggio 2018
articoli correlati

Sicurezza, vigili urbani a bordo dei bus

L'annuncio del sindaco Nardella: "Utilizzeremo gli agenti neo assunti per garantire la sicurezza del personale Ataf e dei passeggeri. Ora però anche l'azienda faccia la sua parte". 

Gate e controlli a Santa Maria Novella

Gate di accesso ai binari e controllo dei biglietti di viaggio: questi i punti portanti del progetto presentato a Palazzo Medici Riccardi per la stazione fiorentina

Il piano per Piagge, Brozzi e Quaracchi video

Illuminazione pubblica di ultima generazione, giardini messi e nuovo e interventi anti-incidenti su via Pistoiese. Il presidente del Q5 Cristiano Balli illustra il progetto ''Effetto Città''
quartieri di firenze
Primo piano

La Fiorentina torna alla vittoria nel derby contro l’Empoli

Dopo otto giornate i viola riconquistano i tre punti nel derby dell’Arno. Gara in salita con l’Empoli in vantaggio per primo e la Fiorentina costretta ad inseguire. In gol Mirallas, Simeone (polemico dopo il gol) e Dabo. Di Krunic la rete empolese
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Tramvia e treno: la ''super fermata'' Guidoni

Presentato il progetto per la nuova ''stazione'' sulla linea ferroviaria Firenze-Pisa all'altezza di viale Guidoni e a due passi dalla linea 2 della tramvia

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina