lunedì 24 settembre 2018

Campi corre allo Zatopeck

Lo stadio di Campi Bisenzio, intitolato al campione cecoslovacco, si prepara ad ospitare una stagione di gare sportive, eventi cuturali e iniziative educative e di beneficenza
Lorenzo Mossani

Dopo l’inaugurazione, lo scorso primo ottobre, della nuova pista ad otto corsie dello stadio Emil Zatopek ed il sogno in via di progettazione, confermato dal sindaco Emiliano Fossi, del “pistino” coperto con attigua palestra all’interno della struttura di via di Gramignano intitolata al campione cecoslovacco, l’Atletica Campi ha ricominciato la stagione delle gare in grande stile, portando a Campi Bisenzio tanti eventi.

Infatti, lo Zatopek è già stato teatro alla fine del mese di marzo della prima giornata di Coppa Toscana Ragazzi e Ragazze con tantissimi iscritti al via, mentre il 12 aprile è stato il turno del consueto Trofeo Scolastico “Città di Campi Bisenzio”, appuntamento annuale dove gli studenti delle scuole campigiane si sono sfidati nelle discipline della “regina degli sport”.

A quarantotto ore di distanza, lo stadio di Campi Bisenzio, che nulla ha da invidiare ad altri impianti italiani, è stato teatro della seconda giornata dei Campionati di Società categoria Cadetti e Cadette. L’evento cerchiato in rosso sull’agenda di tanti atleti ed appassionati è, però, la prima giornata della fase regionale dei Campionati di Società categoria Assoluti quando, all’Emil Zatopek, arriveranno i più forti atleti da ogni parte della regione.

NON SOLO SPORT

Non solo agonismo ma anche cultura ed educazione, infatti il 10 maggio è in programma la manifestazione regionale, riservata alle scuole materne, “Liberi di Educare”.

Ed inoltre, sempre nel filone di attività culturali e mirate ai ragazzi, il 14 maggio, si svolgerà una ulteriore manifestazione scolastica, curata dell’Istituto Comprensivo “Margherita Hack”, evento finale del progetto “Corsa contro la Fame”. Alla fine del mese di maggio, il 25, spazio a un evento insolito per lo stadio, che ospiterà una partita di calcio per beneficenza preceduta però dal Campionato Provinciale staffette categorie esordienti A/B. All’Emil Zatopek, il 10 giugno, tornerà invece la Coppa Toscana Ragazzi e Ragazze con la quinta giornata di gare.

Un programma ricco di gare ed iniziative, che si andrà ad ampliare nel corso della stagione agonistica, dove l’Atletica Campi vorrà far bene con i propri atleti dopo gli ottimi risultati di questo inverno ottenuti nelle competizioni indoor. Tutte le gare disputate sulla pista dell’Emil Zatopek potranno essere viste, da appassionati e non, dalle rinnovate tribune frutto di un importante lavoro di rifacimento e messa in sicurezza realizzato dal Comune e dalla società Atletica Campi.

7 maggio 2018
articoli correlati

Linari a Madrid inseguendo il sogno del pallone

L'intervista alla giovane campionessa cresciuta a Firenze, difensore della Nazionale Italiana di calcio femminile, che è passata in estate dalla Fiorentina Women’s all’Atlético de Madrid Femenino

Florence Ice Gala 2018, spettacolo sul ghiaccio

I miti del pattinaggio artistico arrivano al Mandela Forum per un grande show. A Firenze anche Carolina Kostner: all'atleta vanno le Chiavi della Città

L'invasione della Deejay Ten

Torna il 13 maggio la corsa non competitiva aperta a tutti che unisce lo sport alla musica e al divertimento. Scopriamo i percorsi di questa nuova edizione
quartieri di firenze
Primo piano

Bus, pullman e treno: cambiano le tariffe Pegaso

In arrivo ritocchi per gli abbonamenti intermodali Pegaso, per chi usa più mezzi pubblici in maniera combinata. Previsto anche un rimborso per chi ha comprato quelli annuali negli ultimi mesi
news
Focus
Agenda
Area metropolitana
Sui banchi
Focus

Un'altra hit dopo il tormentone della ''Fi-pi-li song''? video

Mai pensato di cantare la coda in superstrada? È stata l'idea del trio scandiccese che quest'estate ha impazzato su Youtube e in radio e ha in serbo altre sorprese per l'inverno  

Scuola, novità per gli studenti scandiccesi

Questo mese ha portato con sé tante novità a scuola a Scandicci, tra lavori di adeguamento, riqualificazione e ampliamento delle strutture, nuovi corsi scolastici e applicazioni per smartphone

Bistecca alla fiorentina patrimonio Unesco?

Da Firenze arriva la proposta di includere la celebre ‘fiorentina’ nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina