sabato 18 agosto 2018

Artigianato e Palazzo: dalla Ginori ai food truck

4 giorni per assistere alle dimostrazioni dei maestri artigiani, ma anche per sostenere il Museo di Doccia, che conserva le più belle produzioni firmate dalla manifattura Richard Ginori
Redazione
Artigianato e Palazzo 2018 Giardino Corsini

Cento artisti e artigiani italiani e internazionali saranno presenti con i loro lavori e con le loro idee alla XXIV edizione di “Artigianato e Palazzo”, da giovedì 17 a domenica 20 maggio (dalle ore 10 alle 20) presso il seicentesco Giardino Corsini (via della Scala,115 Firenze).

Per quattro giorni gli artigiani realizzeranno dimostrazioni dal vivo di lavorazioni manuali, dall’intarsio delle pietre dure, all’arte del bronzo, della ceramica e della porcellana, dalla lavorazione della scagliola alla realizzazione di scarpe e accessori su misura.

Ginori ospite di Artigianato e Palazzo 2018

Evento di punta di questo anno la mostra dedicata alla Manifattura della Porcellana Richard Ginori ospitata nella limonaia piccola del giardino: l’azienda ricreerà vari momenti del processo creativo attraverso i quali dal 1735 realizza opere uniche in porcellana.  Spazio anche alla raccolta fondi per il Museo di Doccia, della Richard Ginori, affinché una collezione di valore inestimabile di 8.000 opere in porcellana, ceramica, maiolica, terracotta, piombo e molto altro torni a essere fruibile al grande pubblico. 

Arriva poi alla quinta edizione il contest "Blogs & Crafts, giovani artigiani e il web”: per la prima volta i 10 artigiani under 35 vincitori del concorso saranno ospitati in una speciale Limonaia   ristrutturata dove potranno lavorare ed esporre le loro creazioni. Contemporaneamente, i più brillanti blogger selezionati per l’edizione 2018 racconteranno in tempo reale tutto l'evento.

Il programma delle iniziative

Tra le iniziative anche “Ricette di Famiglia” (ogni giorno ore 18, giardinetto delle rose), appuntamento gastronomico, che per l'edizione 2018 di Artigianato e Palazzo rivelerà aneddoti sugli oggetti storici conservati al Museo di Doccia e oggi poco utilizzati, abbinandoli a ricette da degustare. 

Tutti i giorni alle 19,00 gli appuntamenti di “Mani che compongono” un progetto della violoncellista Naomi Berrill che mette in comunicazione l’artigianato e la musica, attraverso una serie di percorsi attraverso i diversi mestieri.

Giardino Corsini - Artigianato e Palazzo 2018

Tra le novità la presenza di alcuni dei migliori artigiani del gusto italiani con i loro food truck. Tutte le info sulla manifestazione e su come contribuire alla raccolta fondi sul sito di Artigianato e Palazzo.

15 maggio 2018
articoli correlati

Tra ristoranti e aperitivi, viaggio in Borgo La Croce

Tutto in una via: meno di 400 metri di strada ma tante attività, tra negozi e locali dove mangiare. Siamo andati a curiosare tra i nuovi arrivi di Borgo La Croce

I migliori posti dove bere un tè a Firenze

Chiamatele teerie o con il termine inglese tea house. A Firenze esistono tanti luoghi dove bere una buona tazza di tè in compagnia e anche tra i libri. La nostra 'mappa' per i cultori del genere

La storica pasticceria 3MT dell'Isolotto riapre?

Ha abbassato il bandone dopo quasi 30 anni di onorato servizio, lasciando l'Isolotto senza lo 'storico' tronchetto di Natale. Adesso la pasticceria 3MT sta valutando se continuare la sua dolce avventura
quartieri di firenze
Primo piano

Quali controlli sono stati fatti sui ponti di Firenze

Dopo il crollo di Genova, si accendono i riflettori sullo stato di salute di ponti, viadotti, passerelle e cavalcavia anche a Firenze. La domanda più frequente è una: ci sono manufatti pericolosi?
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina