sabato 18 agosto 2018

JOBBANDO FA TAPPA IN PALAZZO VECCHIO

Giovani e lavoro: oltre 300 studenti protagonisti per Jobbando 2018, in programma il prossimo autunno all'Obihall di Firenze, ma eventi già al via
Redazione

Prima nelle scuole e poi in Palazzo Vecchio. Sono le tappe di Jobbando a maggio 2018. Un mese intenso per gli organizzatori della manifestazione che a Firenze incrocia domanda e offerta di lavoro. Jobbando in queste settimane è in mezzo agli studenti fiorentini, mentre fervono già i preparativi per l’evento che torna con la quarta edizione all’Obihall il 25 e 26 ottobre prossimi.

Circa 300 studenti sono stati coinvolti nelle scorse ore in esercitazioni dal titolo: “Scopri il tuo talento”. Si tratta di iniziative per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro con la simulazione di colloqui e la scoperta delle proprie attitudini. Lo staff di Jobbando ha coinvolto in questa esperienza gli istituti Buontalenti e il Ginori-Conti che hanno risposto con entusiasmo e partecipazione.

Progetta il tuo Jobbando

Il 22 maggio l’appuntamento è in Palazzo Vecchio con Jobbandolab, evento rivolto alle scuole e a coloro che sono alla ricerca di uno sbocco professionale. I partecipanti alla giornata saranno chiamati a contribuire al cantiere della prossima edizione di Jobbando con suggerimenti ed idee. All’iniziativa, in programma martedì 22 maggio, nel Salone de’ Cinquecento, saranno presenti Cecilia Del Re, assessore allo sviluppo economico e Federico Gianassi, assessore al lavoro del Comune di Firenze.

Come vorresti migliorare Jobbando? Tra i canali social quale prediligi quando pensi al mondo del lavoro? Quale argomento vorresti fosse trattato a Jobbando? Per trovare lavoro, oltre all’invio del cv e al colloquio, hai in mente modi originali e alternativi per mettere in risalto le tue doti professionali? Sono alcune delle domande a cui risponderanno i partecipanti della giornata.

IL PROGRAMMA DEL 22 MAGGIO

La giornata del 22 maggio in Palazzo Vecchio inizia con la registrazione dei partecipanti dalle 9 alle 9.30, prosegue con i saluti di benvenuto dei rappresentanti dell’amministrazione comunale di Firenze e degli organizzatori; dalle 10 alle 12.30 sono in programma le attività di gruppo; alle 12.30 è prevista la chiusura dei lavori.

C’è ancora tempo per iscriversi e partecipare alla giornata del 22 maggio, le registrazioni sia dei singoli che delle classi delle scuole possono essere effettuate sulla piattaforma https://www.eventbrite.it/e/biglietti-jobbandolab-44364968816?aff=es2

 

Numeri e risultati

Un percorso, quello di Jobbando, che arriva alla quarta edizione forte di risultati importanti. Tra i successi registrati nel 2017 la presenza del ministro del lavoro Giuliano Poletti al convegno inaugurale. Le tre edizione hanno portato ad un totale di 1.350 partecipanti, 8.563 profili registrati sul portale www.jobbando.org, 7.975 ingressi all’evento e 179 aziende presenti.

Jobbando è una manifestazione giovane ma che in poco tempo è riuscita a colmare un vuoto a Firenze, quello dell'incontro diretto tra aziende del territorio con posizioni aperte, e candidati dai profili professionali diversi. L'evento torna ufficialmente all'Obihall ad ottobre prossimo, con una settimana di eventi.

Jobbando, Lavoro in corso è un evento organizzato da Qu.In.
 

21 maggio 2018
articoli correlati

Io, da manager mi sono riscoperta contadina

La storia di Rosalba, contadina urbana di Firenze: dopo essere rimasta senza lavoro è ripartita da una passione 'lasciata in eredità' dal marito

Quei supermercati aperti anche di notte

Firenze e la febbre della 'spesa di sera': i primi supermercati testano l'apertura anche nel cuore della notte, fino alle 24, mentre c'è chi pensa a sperimentare il servizio 24 ore su 24

Buona terra in mostra (alla Coop) foto

A Ponte a Greve 23 immagini mettono in mostra l’impegno di Coop per la legalità nelle filiere ortofrutticole italiane
quartieri di firenze
Primo piano

Quali controlli sono stati fatti sui ponti di Firenze

Dopo il crollo di Genova, si accendono i riflettori sullo stato di salute di ponti, viadotti, passerelle e cavalcavia anche a Firenze. La domanda più frequente è una: ci sono manufatti pericolosi?
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina