giovedì 18 ottobre 2018

A Firenze il ristorante per sportivi (e patiti della dieta)

Nella zona del Cavallaccio, ha aperto un ristorante per salutisti e e sportivi: nel menù sono scritte le informazioni nutrizionali, i piatti sono a basso contenuti di grassi e carboidrati e anche i cocktail sono 'slim'
Laura Piccioli
OverFit

Ci hanno fatto credere per anni che andare a cena fuori fosse un sacrilegio per la dieta e la salute, che il mangiar sano lo si può trovare solo tra le mura domestiche. Ed invece quattro ragazzi dai 23 ai 28 anni, pieni di grinta ed entusiasmo, si sono inventati la formula che smentisce ogni dietologo, aprendo nella zona del Cavallaccio un ristorante ad hoc per sportivi e salutisti, l'Overfit.

Patiti di palestra, muscoli e fisici scolpiti, Manuel, Piermarco, Gabriel e Neri, da circa un mese hanno dato vita ad un luogo capace di eliminare qualsiasi senso di colpa inserendo nel loro menù tutte le informazioni necessarie (con tanto di grafico accanto alla voce del piatto) volte a spiegare al cliente la possibilità di personalizzare il pasto in base al proprio fabbisogno ed alle proprie necessità.

Il menù del ristorante per sportivi

Nel menù infatti si trovano piatti a basso contenuto di grassi o carboidrati per chi ha problemi di colesterolo, o ad alto contenuto proteico per chi vuol metter su massa muscolare, ma anche portate vegetariane e vegane, oppure piatti a doppia razione di proteine, consigliati in diete iperproteiche.

Da provare assolutamente il tonno scottato in crosta di pistacchi o i rigatoni di kamut con crema di piselli e pesto di melanzane. Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti... anche per chi di dieta proprio non ne vuole sentir parlare e vuole dar spazio ai cosiddetti “Sgarri”: quelle pietanze sfiziose che una volta ogni tanto possiamo concederci.

Over Fit Firenze ristorante per sportivi

Over Fit, non c'è solo cibo

Ma non preoccupatevi, dopo cena c'è la possibilità anche di scatenarsi in qualche ballo di gruppo o di cantare a squarciagola al karaoke, sorseggiando magari un cocktail a basso contenuto calorico, per mantenersi comunque in forma e soprattutto sobri. Con l'estate a Over Fit, arriverà anche la possibilità di cenare fuori all'aperto e di usufruire di un servizio a pagamento davvero utile per quei genitori che vogliono godersi la cena in tranquillità senza dover star dietro ai propri bambini. All'interno del ristorante infatti c'è una sala allestita per i più piccoli che potranno mangiare in compagnia di un'animatrice e di un mago. 

31 maggio 2018
articoli correlati

50mila donazioni per il Meyer (alla Coop)

Oltre 51mila euro donati finora dai soci di Unicoop Firenze alle casse dei punti vendita. Prosegue la collaborazione con l’ospedale pediatrico fiorentino Meyer

Corri la vita 2016: il 25 settembre corsa ''in azzurro''

35mila le magliette (azzurro vivo) offerte da Ferragamo per l’edizione 2016 della corsa benefica. Anche quest’anno monumenti, ville e giardini storici aperti gratuitamente alle visite dei partecipanti

I pesci mangia-zanzare hanno casa qui foto

Alla periferia di Firenze il quartier generale dei pesci anti-zanzara: le gambusie arrivano poi nei laghetti pubblici di mezza città. Un rimedio naturale, da utilizzare anche nel proprio giardino
quartieri di firenze
Primo piano

Tramvia per Firenze sud, il progetto che si farà

L’opzione ''promossa'' dai cittadini durante l’assemblea pubblica al Teatro Reims: doppio binario in viale Giannotti e un nuovo ponte per le auto. Ecco la futura linea 3.2 per Bagno a Ripoli
news
Focus
Agenda
Arte
Spettacoli
Focus

Banksy a Firenze, graffiti in mostra a Palazzo Medici Riccardi

A Firenze arrivano le opere di Banksy, il padre della street art contemporanea: “Banksy. This is not a photo opportunity” è la mostra in programma a Palazzo Medici Riccardi dal 19 ottobre al 24 febbraio. 

Da Obihall a TuscanyHall con tanti eventi per il 2019

L'ex Teatro Tenda di Firenze cambia nome (e sponsor): da gennaio diventa Tuscanyhall . Le anticipazioni su concerti e spettacoli della nuova stagione 2019

Bowland: dai bootcamp agli home visit di X Factor video

La band iraniano-fiorentina ce l’ha fatta: i Bowland sono uno dei cinque gruppi che vanno agli home visit, l’ultimo gradino prima di scoprire i 12 concorrenti ufficiali del talent di SkyUno

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina