domenica 20 gennaio 2019

Campi Bisenzio vota per il nuovo sindaco

I candidati, le liste, ma anche dove e come si vota. Vademecum per le prossime elezioni amministrative per scegliere il primo cittadino e il consiglio comunale di Campi Bisenzio
Redazione
Candidati sindaco Campi Bisenzio elezioni amministrative 2018

I candidati sindaco. Da sin: Ballerini, Chini, Fossi, Quercioli

Il 10 giugno a Campi Bisenzio si torna al voto per le amministrative. E le urne potrebbero riaprirsi domenica 24 giugno in caso di ballottaggio per il sindaco, se nessun candidato dovesse raggiungere il 50% più uno dei voti al primo turno.

Campi è infatti uno dei ventuno comuni della Toscana dove si voterà, con 32.229 aventi diritto chiamati ad eleggere l’amministrazione del Comune. Alla scorsa tornata elettorale del 2013, votarono il 51,32% degli aventi diritto, decretando la vittoria dell’attuale sindaco Emiliano Fossi, con oltre il 62% dei consensi.

Domenica 10 giugno, 32.034 campigiani saranno chiamati alle urne per il primo turno delle consultazioni per l’elezione diretta del Sindaco e dei ventiquattro membri del Consiglio Comunale di Campi Bisenzio. 

Chi può votare?

Possono votare tutti gli elettori che abbiano compiuto diciotto anni entro il giorno del voto residenti nel Comune.

Dove si vota?

Nel Comune di Campi Bisenzio sono trentanove le sezioni elettorali. Sulla tessera elettorale è scritta la  ropria sezione di appartenenza. Tutte le sezioni sono prive di barriere architettoniche.

Come si vota per le elezioni amministrative 2018?

Per votare è indispensabile avere la tessera elettorale ed un documento di riconoscimento. Nella giornata elettorale e nei giorni precedenti, gli uffici demografici del Comune saranno aperti per il rilascio del duplicato della tessera elettorale o per il rinnovo della carta d’identità. I candidati alla carica di Sindaco sono quattro e ad essi sono collegate tredici liste. Si può votare:

• tracciando un segno sul contrassegno di una delle liste collegate ad un candidato sindaco. In tal caso, l’elettore esprime un voto valido sia per il candidato sindaco sia per la lista.

• esprimendo un voto disgiunto, tracciando, un segno sul rettangolo recante il nominativo del candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata a tale candidato sindaco.

• tracciando un segno di voto sia sul contrassegno di lista, sia sul nominativo del candidato a sindaco collegato alla lista prescelta. In questo caso, il voto si intende espresso sia in favore del candidato a sindaco, sia in favore alla lista.

• tracciando un segno di voto sul nominativo del candidato a sindaco o sul rettangolo che contiene il nominativo stesso, senza segnare alcuna lista.

• manifestando il voto di preferenza per candidati alla carica di consigliere comunale, senza apporre segni di voto sul relativo contrassegno di lista. In tal caso, si intende votata anche la lista e il candidato a sindaco, collegato con la lista stessa. La preferenza, può essere assegnata a due candidati della stessa lista, a condizione che siano di genere diverso.

Elezioni amministrative comunali 2018 Campi Bisenzio Firenze, come votare, candidati

Quali sono i candidati sindaco a Campi Bisenzio?

Dodici liste per quattro candidati sindaco. La scheda che i campigiani si troveranno davanti il prossimo 10 giugno dà la possibilità agli elettori di scegliere oltre al primo cittadino, anche la lista di riferimento. Ecco in particolare i candidati per le elezioni amministrative di Campi Bisenzio, in rigoroso ordine alfabetico.

Lorenzo Ballerini, segretario di Rifondazione Comunista a Campi Bisenzio
Sostenuto dalla lista Potere al Popolo

Adriano Chini, ex sindaco di Campi Bisenzio dal 1990 al 2004 e dal 2008 al 2013
Sono tre le liste che lo sostengono: Fare Città, Sinistra Italiana e Sì parco no aeroporto inceneritore

Emiliano Fossi, sindaco uscente 
Sono 4 le liste che lo sostengono: Partito Democratico, Campi Progressista, Campi Nova ed Emiliano Fossi Sindaco.

Maria Serena Quercioli, giornalista, corrispondente da Campi per La Nazione
Sostenuta dalle liste: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, lista civica Liberi di Cambiare.

Approfondimenti sui programmi nell'edizione di Campi Bisenzio de il Reporter, consultabile gratuitamente online.

4 giugno 2018
articoli correlati

Presidenti di Quartiere, a Firenze arriva l’elezione diretta

Elezioni dei Consigli di Quartiere si cambia: sarà possibile votare direttamente il presidente. Il Consiglio comunale ha dato l’ok. Tutte le novità

Ballottaggio: Campi Bisenzio conferma Fossi sindaco

Emiliano Fossi (Pd) si aggiudica il secondo turno contro Maria Serena Quercioli (centrodestra): i risultati. E' l'unico Comune toscano che dopo il secondo turno rimane al Pd

Amministrative 2018: Campi Bisenzio va al ballottaggio

Sarà sfida tra il sindaco uscente Emiliano Fossi (PD e liste civiche) e Maria Serena Quercioli (centro destra). Cinque anni fa Fossi vinse al primo turno. I risultati definitivi e l'affluenza
quartieri di firenze
Primo piano

Emozionante pareggio tra Fiorentina e Samp

Sul filo di lana la Fiorentina trova il pareggio contro la Sampdoria all’Artemio Franchi. Le due squadre, in corsa per ottenere un posto in Europa League, hanno dato vita ad una gara emozionante e piena di colpi di scena. Doppiette per Muriel e Quagliarella, in gol anche Ramirez e rete finale di Pezzella all'ultimo minuto
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina