mercoledì 15 agosto 2018

Campi Bisenzio vota per il nuovo sindaco

I candidati, le liste, ma anche dove e come si vota. Vademecum per le prossime elezioni amministrative per scegliere il primo cittadino e il consiglio comunale di Campi Bisenzio
Redazione
Candidati sindaco Campi Bisenzio elezioni amministrative 2018

I candidati sindaco. Da sin: Ballerini, Chini, Fossi, Quercioli

Il 10 giugno a Campi Bisenzio si torna al voto per le amministrative. E le urne potrebbero riaprirsi domenica 24 giugno in caso di ballottaggio per il sindaco, se nessun candidato dovesse raggiungere il 50% più uno dei voti al primo turno.

Campi è infatti uno dei ventuno comuni della Toscana dove si voterà, con 32.229 aventi diritto chiamati ad eleggere l’amministrazione del Comune. Alla scorsa tornata elettorale del 2013, votarono il 51,32% degli aventi diritto, decretando la vittoria dell’attuale sindaco Emiliano Fossi, con oltre il 62% dei consensi.

Domenica 10 giugno, 32.034 campigiani saranno chiamati alle urne per il primo turno delle consultazioni per l’elezione diretta del Sindaco e dei ventiquattro membri del Consiglio Comunale di Campi Bisenzio. 

Chi può votare?

Possono votare tutti gli elettori che abbiano compiuto diciotto anni entro il giorno del voto residenti nel Comune.

Dove si vota?

Nel Comune di Campi Bisenzio sono trentanove le sezioni elettorali. Sulla tessera elettorale è scritta la  ropria sezione di appartenenza. Tutte le sezioni sono prive di barriere architettoniche.

Come si vota per le elezioni amministrative 2018?

Per votare è indispensabile avere la tessera elettorale ed un documento di riconoscimento. Nella giornata elettorale e nei giorni precedenti, gli uffici demografici del Comune saranno aperti per il rilascio del duplicato della tessera elettorale o per il rinnovo della carta d’identità. I candidati alla carica di Sindaco sono quattro e ad essi sono collegate tredici liste. Si può votare:

• tracciando un segno sul contrassegno di una delle liste collegate ad un candidato sindaco. In tal caso, l’elettore esprime un voto valido sia per il candidato sindaco sia per la lista.

• esprimendo un voto disgiunto, tracciando, un segno sul rettangolo recante il nominativo del candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata a tale candidato sindaco.

• tracciando un segno di voto sia sul contrassegno di lista, sia sul nominativo del candidato a sindaco collegato alla lista prescelta. In questo caso, il voto si intende espresso sia in favore del candidato a sindaco, sia in favore alla lista.

• tracciando un segno di voto sul nominativo del candidato a sindaco o sul rettangolo che contiene il nominativo stesso, senza segnare alcuna lista.

• manifestando il voto di preferenza per candidati alla carica di consigliere comunale, senza apporre segni di voto sul relativo contrassegno di lista. In tal caso, si intende votata anche la lista e il candidato a sindaco, collegato con la lista stessa. La preferenza, può essere assegnata a due candidati della stessa lista, a condizione che siano di genere diverso.

Elezioni amministrative comunali 2018 Campi Bisenzio Firenze, come votare, candidati

Quali sono i candidati sindaco a Campi Bisenzio?

Dodici liste per quattro candidati sindaco. La scheda che i campigiani si troveranno davanti il prossimo 10 giugno dà la possibilità agli elettori di scegliere oltre al primo cittadino, anche la lista di riferimento. Ecco in particolare i candidati per le elezioni amministrative di Campi Bisenzio, in rigoroso ordine alfabetico.

Lorenzo Ballerini, segretario di Rifondazione Comunista a Campi Bisenzio
Sostenuto dalla lista Potere al Popolo

Adriano Chini, ex sindaco di Campi Bisenzio dal 1990 al 2004 e dal 2008 al 2013
Sono tre le liste che lo sostengono: Fare Città, Sinistra Italiana e Sì parco no aeroporto inceneritore

Emiliano Fossi, sindaco uscente 
Sono 4 le liste che lo sostengono: Partito Democratico, Campi Progressista, Campi Nova ed Emiliano Fossi Sindaco.

Maria Serena Quercioli, giornalista, corrispondente da Campi per La Nazione
Sostenuta dalle liste: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, lista civica Liberi di Cambiare.

Approfondimenti sui programmi nell'edizione di Campi Bisenzio de il Reporter, consultabile gratuitamente online.

4 giugno 2018
articoli correlati

Ballottaggio: Campi Bisenzio conferma Fossi sindaco

Emiliano Fossi (Pd) si aggiudica il secondo turno contro Maria Serena Quercioli (centrodestra): i risultati. E' l'unico Comune toscano che dopo il secondo turno rimane al Pd

Nettuno e torre di Arnolfo in rosso per la Siria

Luci accese fino al 19 marzo per ricordare che la Siria, dopo 4 anni di conflitto, è al buio, messa in ginocchio dall’emergenza umanitaria

Boschi e Nardella salgono in cattedra, lezione ai giovani amministratori

Il ministro delle riforme e il sindaco di Firenze saranno i primi due relatori d'eccezione della decima edizione di Eunomia, il master di formazione politico-istituzionale riservato a 55 giovani amministratori. Si parlerà di riforme
quartieri di firenze
Primo piano

Ferragosto 2018 a Firenze: eventi, concerti e sagre per chi resta in città

Non c’è solo il mare. La nostra guida per scoprire tutto quello che c'è da fare in città il 15 agosto tra film, concerti e sagre
news
Estate
Da non perdere
On the road
Tempo Libero
Focus

Cinema all’aperto nel teatro romano di Fiesole

In programma i migliori film dell’Istituto Stensen su un grande schermo gonfiabile all’interno della suggestiva area archeologica. Due settimane di cinema a Fiesole e il biglietto è low cost

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero

Gli artisti del Maggio sul "palcoscenico" del Museo Novecento

Al Museo Novecento prende vita la mostra dedicata a bozzetti e figurini dei più grandi artisti del XX secolo, che hanno prestato la loro opera per il Maggio Musicale Fiorentino. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina