sabato 17 novembre 2018

Firenze smart city: i vincitori del concorso fotografico

A Villa Arrivabene la premiazione dei vincitori del concorso fotografico organizzato da SILFIspa in collaborazione con il Gruppo Donatello in occasione della 48esima edizione della mostra d’arte all’aperto in piazzale Donatello.
Redazione
Firenze smart city

Si è tenuta a Villa Arrivabene, in piazza Alberti, la premiazione dei vincitori del quinto concorso fotografico organizzato da SILFIspa in collaborazione con il Gruppo Donatello in occasione della 48esima edizione della Mostra d’arte all’aperto in piazzale Donatello.

Tema scelto per questa edizione del concorso fotografico era “Firenze smart city": una città che cambia tra sviluppo e sostenibilità”: tra i soggetti più immortalati da coloro che hanno partecipato ci sono stati il bike sharing e la tramvia, che hanno catturato l’attenzione dei fotografi e che sono stati i protagonisti di numerosi scatti.

Sono state circa 90 le fotografie che sono state presentate per partecipare al concorso, aperto a tutti i fotoamatori e che, con il tema scelto quest’anno, intendeva sollecitare i partecipanti ad approfondire il rapporto tra il cambiamento tecnologico e la permanenza dei valori legati al sociale e alla tradizione in una città moderna.

Firenze smart city

 

Nel pomeriggio di ieri, martedì 12 giugno, a Villa Arrivabene, sede del Quartiere 2, si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori, alla presenza del presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi e del direttore generale di SILFIspa Manuela Gniuli. Ad aggiudicarsi il primo premio è stato Enrico Benvenuti con la foto dal titolo “Mobike in Piazza Duomo”. Secondo classificato lo scatto “Perché?” di Antonio Vinzi, al terzo posto Susanna De Giuli con “In alto i cuori”. La giuria ha poi segnalato anche altre fotografie.

La mostra delle opere partecipanti al concorso fotografico resterà aperta a Villa Arrivabene fino al prossimo 26 giugno.

13 giugno 2018
articoli correlati

Corso di inglese per bambini? A Firenze è dentro al museo

Insegnanti madrelingua e operatori culturali insegnano l’inglese ai piccoli: 10 lezioni per unire la scoperta dell’arte e l’apprendimento della lingua straniera, tra Palazzo Vecchio e il Museo Novecento

Le Giornate europee del patrimonio 2018 a Firenze

Tanti eventi nei musei, oltre a visite serali con il biglietto che costa un euro. Le principali opportunità offerte dalle Giornate europee del patrimonio, in programma il 22 e 23 settembre 2018

Manzoni e gli altri: nuova stagione del Museo Novecento

Una monografica su Piero Manzoni e un progetto per via Palazzuolo. E poi architettura e video. Dopo un'estate con il 30% in più di visitatori, il Museo Novecento di Firenze presenta le nuove rassegne 
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze nel weekend

Dalla Biennale enogastronomica ai mercatini. E ancora, i concerti di Cremonini e Piovani, il festival "Lo Schermo dell'arte" e le mostre di Abramovic, Banksy e Leonardo Da Vinci
news
Focus
Agenda
Lavori
Arte
Focus

Half Marathon Firenze. Al via le iscrizioni per la mezza maratona

In tanti si stanno preparando per la Maratona in programma domenica 25 novembre ma i podisti possono già segnarsi in agenda il prossimo appuntamento con la corsa: domenica 7 aprile, il giorno della Half Marathon Firenze, organizzata da UISP Comitato di Firenze.

Smashing Pumpkins a Firenze Rocks 2019, nuovo nome in programma

Annunciati i nuovi headliner che si aggiungono alla prima data del festival. Firenze è l'unica data italiana del tour 2019 degli Smashing Pumpkins. La vendita dei biglietti per il concerto è già partita

Chi ha fatto il murales di Mandela in piazza Leopoldo foto

Lo street artist Jorit dopo giorni di lavoro ha creato un maxi ritratto di Nelson Mandela sulla facciata di un condominio popolare. Un'opera alta come i 4 piani dell'edificio, guarda le fasi di realizzazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina