giovedì 15 novembre 2018

Massimo Recalcati al Forte di Belvedere

La lectio magistralis “Vita e morte del desiderio” apre “Notturno europeo”, la rassegna dell'Estate Fiorentina 2018 che si terrà Firenze tra Forte di Belvedere e Museo Novecento con concerti, proiezioni, incontri
Redazione

Sarà “Vita e morte del desiderio”, lectio magistralis di Massimo Recalcati, tra i più noti psicanalisti, saggisti e scrittori italiani, a inaugurare martedì 3 luglio, alle ore 21.00, al Forte di Belvedere , “Notturno europeo”, progetto ideato e curato da Pinangelo Marino nell'ambito dell'Estate Fiorentina 2018 in collaborazione con Museo Novecento.

In programma fino a settembre, tra il Forte e il Museo Novecento, concerti, proiezioni, incontri con personalità del mondo della cultura, per provare a raccontare “questo nostro tempo senza tempo”. Nell'anno del cinquantenario del Sessantotto, le parole chiave di questa edizione saranno Desiderio e Rivoluzione.

Il Sessantotto ha affermato il diritto al desiderio. Una nuova generazione ha rivendicato il diritto alla parola. Quale destino conosce il diritto al desiderio nel nostro tempo? È desiderio di vita o desiderio di morte? È questa la domanda di partenza da cui si dipanerà la tesi di Massimo Recalcati.

A seguire, si terrà il concerto “Notturno Elettrico” nuova produzione a cura di Tempo Reale (Centro di ricerca produzione e formazione musicale), con sonorizzazione dal vivo di alcuni filmati esclusivi girati durante i momenti più rappresentativi della rivoluzione studentesca del 1968. A interpretarli, lo ZUMTRIO, composto da Francesco Canavese (chitarra elettrica), Francesco Giomi (sintetizzatori), Stefano Rapicavoli (batteria). A cavallo tra struttura e improvvisazione, il gruppo si relazionerà con immagini particolari in grado di stimolare una ricerca musicale ispirata a temi di libertà espressiva, accoglienza e riflessione politica.

Gli eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

26 giugno 2018
articoli correlati

Tenax Theatre: il club si fa teatro

Il Tenax, club storico della movida fiorentina, diventa "Theatre" e presenta la sua prima edizione che fino al 20 dicembre lo vedrà ospitare eventi culturali di teatro, musica, danza, performing art

Fedez in tour: ricomincio da Firenze

Conto alla rovescia per Fedez, che ha annunciato su Instagram le date del tour 2019 in partenza dal Nelson Mandela Forum di Firenze il prossimo 15 marzo.

Le Scuole Nazionali d'Arte di Cuba in mostra alla Palazzina Reale

Un libro, un film documentario e una mostra fotografica per raccontare la storia delle Scuole Nazionali d'Arte di Cuba, attraverso le immagini dell'epoca e le parole dei tre architetti che dettero vita a quel sogno
quartieri di firenze
Primo piano

Il sindaco Nardella presenta al Smart City Expo di Barcellona la app + Firenze anti degrado

Un marciapiede dissestato, rifiuti abbandonati, un parco pubblico danneggiato. D’ora in poi per risolvere problemi come questo i cittadini avranno uno strumento in più.
news
Focus
Agenda
Lavori
Arte
Focus

Sant'Orsola, via ai lavori. Partito il recupero dell'ex convento foto

Un intervento da 4,5 milioni per recuperare il complesso dell'ex convento abbandonato da 40 anni. Nuove coperture e facciate entro il 2019. Lavori al via oggi, presentati dal sindaco Dario Nardella che promette: "Nessuna speculazione"

Smashing Pumpkins a Firenze Rocks 2019, nuovo nome in programma

Annunciati i nuovi headliner che si aggiungono alla prima data del festival. Firenze è l'unica data italiana del tour 2019 degli Smashing Pumpkins. La vendita dei biglietti per il concerto è già partita

Chi ha fatto il murales di Mandela in piazza Leopoldo foto

Lo street artist Jorit dopo giorni di lavoro ha creato un maxi ritratto di Nelson Mandela sulla facciata di un condominio popolare. Un'opera alta come i 4 piani dell'edificio, guarda le fasi di realizzazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina