domenica 20 gennaio 2019

Cena sotto le stelle per il Meyer

Oltre 800 persone e 40mila euro raccolti: per una notte piazza Bartali si è riempita di solidarietà grazie all’iniziativa di Legacoop Toscana e Unicoop Firenze
Redazione
Cena Meyer piazza Bartali Gavinana Legacoop Toscana Unicoop Firenze

La solidarietà passa da piazza Bartali. Lo spazio davanti al Centro*Gavinana ha ospitato il 12 luglio l’evento “A cena per il Meyer”  promosso da Legacoop Toscana con la partecipazione di Unicoop Firenze: più di 800 persone fra soci delle cooperative toscane aderenti a Legacoop e soci Unicoop Firenze hanno preso parte all’evento.

Obiettivo sostenere il progetto Meyer Più, che prevede la crescita dell’ospedale pediatrico fiorentino per offrire cure ancora più efficaci, per creare innovazione per la ricerca e per ampliare spazi e strutture per un’accoglienza a 360 gradi del bambino e della sua famiglia. Durante la serata sono stati raccolti 40mila euro.

La collaborazione con il Meyer

“Anche questa volta la cooperazione toscana ha saputo e voluto dare una risposta importante - ha affermato Roberto Negrini - già in passato, in diverse occasioni, le cooperative e Legacoop Toscana non hanno fatto mancare il loro sostegno alla comunità, penso ad esempio, essendo a Gavinana, all’impegno per la ricostruzione del parco dell’Anconella. E anche questa sera in tantissimi hanno voluto essere qui per sostenere in prima persona il territorio e le sue realtà più importanti, come il Meyer, che per Firenze e non solo è molto più di un ospedale pediatrico”.

Guarda la gallery della serata

A cena per il Meyer rientra nelle iniziative della collaborazione fra Unicoop Firenze e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer, iniziata a marzo 2018 e che continuerà fino al 2020. I fondi raccolti durante la serata si aggiungono ai 30mila donati alle casse Coop.fi in soli pochi mesi dalla partenza della campagna di Unicoop Firenze, che inoltre destinerà nei prossimi tre anni 1 milione e mezzo di euro al Meyer.

“Siamo felici di vedere da parte dei nostri soci una grande partecipazione al progetto Unicoop Firenze per il MeyerPiù  - afferma Daniela Mori – come abbiamo detto fin dall’inizio la nostra non è una sponsorizzazione ma un impegno per portare il Meyer più vicino alle famiglie, creare salute e solidarietà”.

13 luglio 2018
articoli correlati

Il cesto di Natale dell’ATT alla Coop

Torna nei punti vendita Coop.fi il cesto natalizio dell’associazione tumori toscana. Parte del ricavato va a sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite

La solidarietà 'Scatta alle Cascine'

Una mattinata per correre nel polmone verde di Firenze e per sostenere progetti di solidarietà. Torna la corsa amatoriale promossa dai Lions Club dell’area fiorentina

VOLONTARIATO IN FESTA IN VIA DI RIPOLI

Un bel sole primaverile ha tenuto a battesimo la terza edizione della festa del Volontariato di via di Ripoli e via Webb e ha restituito ai cittadini una passeggiata insolita. 
quartieri di firenze
Primo piano

Emozionante pareggio tra Fiorentina e Samp

Sul filo di lana la Fiorentina trova il pareggio contro la Sampdoria all’Artemio Franchi. Le due squadre, in corsa per ottenere un posto in Europa League, hanno dato vita ad una gara emozionante e piena di colpi di scena. Doppiette per Muriel e Quagliarella, in gol anche Ramirez e rete finale di Pezzella all'ultimo minuto
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina