sabato 17 novembre 2018

Concerti davanti Santo Spirito e viste guidate gratuite

Per tutto agosto, alla sera, musica sul sagrato della basilica di Santo Spirito. E la Fondazione Salvatore Romano apre le porte in notturna con visite guidate a ingresso libero
Redazione
Santo Spirito concerti Fondazione Salvatore romano visite guidate

Fine settimana all’insegna della cultura in piazza Santo Spirito, durante le notti del mese di agosto. Sul sagrato della basilica nel cuore dell'Oltrarno fiorentino sono in programma 8 concerti serali di musica classica e jazz, a cui si affiancano giornate di aperture straordinarie della Fondazione Salvatore Romano con visite libere e guidate.

I concerti in Santo Spirito, il programma

Spazio alle note il 4, 10, 11, 17, 18, 24 e 25 agosto, a partire dalle ore 21. Si inizia con la performance dei Solisti di Toscana Classica (Le quattro stagioni di Vivaldi proposte dal violino di Kevin Mukai), mentre sabato sarà la volta del Florence Brass Quintet. Venerdì 10 e sabato 11 agosto spazio alla musica jazz, con Sine Tempo Gruppo Jazz e By Chance Group Jazz.

Visite guidate gratuite alla Fondazione Salvatore Romano

Eventi speciali inoltre per la Fondazione Salvatore Romano in questo fuori programma dell’Estate Fiorentina, deciso per valorizzare il sagrato di Santo Spirito grazie al progetto presentato dall’associazione Muse.

Il museo civico ospitato all’interno del complesso di Santo Spirito, nell’antico cenacolo accanto alla chiesa, allungherà il suo orario dalle 10 del mattino fino alle 22.30, con ingresso libero, il 10, 11, 17, 18, 24, 25 agosto. Negli stessi giorni, ad eccezione del 18 agosto, sono previste anche visite guidate gratuite su prenotazione (telefonando ai numeri 055-2768224 e 055-2768558 o mandando una mail all'indirizzo info@muse.comune.fi.it).

Fondazione Salvatore Romano Santo Spirito visite guidate gratuite

In questi ambienti è possibile ammirare l’affresco trecentesco di Andrea Orcagna e la raccolta di sculture, frammenti di decorazione architettonica, affreschi staccati e arredi, di epoca compresa tra l’antica età romana e il XVII secolo, donati al Comune di Firenze nel 1946 dal collezionista e antiquario Salvatore Romano.

3 agosto 2018
articoli correlati

I Bowland passano il quarto live di X Factor 2018

In arrivo l’inedito dei Bowland: il gruppo con una suggestiva esibizione si è guadagnato l’accesso alla prossima puntata di X Factor e quindi porterà sul palco una nuova canzone

La Filharmonie trova ‘casa’ al Teatrodante Carlo Monni

Quaranta musicisti, tutti under 35, ed esperienze importanti a livello internazionale. L’orchestra Filharmonie lancia la nuova stagione al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio

Conservatorio Cherubini, crescono le iscrizioni

Presentato il nuovo anno accademico del prestigioso conservatorio: quasi la metà degli studenti provengono dall'estero. Riparte anche il programma di eventi e di concerti
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze nel weekend

Dalla Biennale enogastronomica ai mercatini. E ancora, i concerti di Cremonini e Piovani, il festival "Lo Schermo dell'arte" e le mostre di Abramovic, Banksy e Leonardo Da Vinci
news
Focus
Agenda
Lavori
Arte
Focus

Half Marathon Firenze. Al via le iscrizioni per la mezza maratona

In tanti si stanno preparando per la Maratona in programma domenica 25 novembre ma i podisti possono già segnarsi in agenda il prossimo appuntamento con la corsa: domenica 7 aprile, il giorno della Half Marathon Firenze, organizzata da UISP Comitato di Firenze.

Smashing Pumpkins a Firenze Rocks 2019, nuovo nome in programma

Annunciati i nuovi headliner che si aggiungono alla prima data del festival. Firenze è l'unica data italiana del tour 2019 degli Smashing Pumpkins. La vendita dei biglietti per il concerto è già partita

Chi ha fatto il murales di Mandela in piazza Leopoldo foto

Lo street artist Jorit dopo giorni di lavoro ha creato un maxi ritratto di Nelson Mandela sulla facciata di un condominio popolare. Un'opera alta come i 4 piani dell'edificio, guarda le fasi di realizzazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina