mercoledì 16 gennaio 2019

Vaccini e scuola: le regole in Toscana

Varata la legge regionale che riguarda i vaccini per l'accesso dei bambini alle scuole materne toscane e agli asili nido. Confermato l’obbligo per 10 vaccini. Ecco le regole
Redazione
Vaccini toscana scuola legge testo

Obbligo di vaccinazione già dall’anno scolastico 2018-2019. Sulla questione dei vaccini, in Toscana è stata varata la legge regionale che riguarda le scuole materne e gli asili nido. Si continua sulla strada seguita finora.

Vaccini in Toscana, la legge

Le norme stabilite dal consiglio regionale prevedono che i bimbi, per essere iscritti e ammessi ai nidi d’infanzia, ai servizi integrativi per la prima infanzia, alle scuole dell'infanzia e alle strutture per minori, siano stati  sottoposti a 10 vaccinazioni. La lista include anti-poliomielite, difterite, tetano, epatite B, pertosse, Haemophilus B, morbillo, parotite, rosolia e varicella.

Il testo della legge prevede anche iniziative per la farmacovigilanza, in modo da consentire controlli trasparenti. Inoltre viene precisato che “ai fini dell’iscrizione, ammissione e permanenza ai nidi d’infanzia, ai servizi integrativi per la prima infanzia, alle scuole dell’infanzia e alle strutture per minori, la vaccinazione è omessa o differita in caso di accertati pericoli concreti per la salute del minore in relazione a specifiche condizioni cliniche”. 

L'approvazione

Il testo della legge sui vaccini , che aveva già avuto l’ok della commissione Sanità regionale presieduta da Stefano Scaramelli (Pd), è stato approvato a maggioranza dal Consiglio regionale l’11 settembre. Hanno votato a favore Pd, Art.1/Mdp, Fratelli d’Italia e Forza Italia, contrari invece Lega, Movimento 5 stelle e Sì – Toscana a sinistra.

L’obiettivo - ha spiegato in aula   Stefano Scaramelli - è di arrivare alla copertura del 97 per cento, senza aggravare di adempimenti né la scuola né le famiglie grazie al registro vaccinale. 

Sul sito della Regione, le informazioni sui vaccini in Toscana e le iscrizioni a scuola.

12 settembre 2018
articoli correlati

Caso di meningite a Firenze: ''Nessun allarme''

Dopo il ricovero di una ragazza di 25 anni per meningite, sui social è esplosa la psicosi, ma l'Azienda Usl Toscana centro rassicura: profilassi solo per i contatti stretti

I 180 anni della farmacia di Brozzi

Un'attività di famiglia tramandata di padre in figlio, anzi di madre in figlio. Nata grazie a uno 'speziale', la farmacia Paoletti di Brozzi è uno degli esercizi storici di Firenze

Festa per i 40 anni della cooperativa Di Vittorio

A Massa un weekend di eventi,  tra teatro e arte, per il 'compleanno della cooperativa che offre servizi socio-assistenziali
quartieri di firenze
Primo piano

Ordinanza piazza vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Firenze dice ''No'' alle slot machine, il Tar conferma

Il Tar dà ragione al Comune di Firenze e respinge il ricorso contro l'ordinanza anti-slot. Sale chiuse alle 18 e macchinette spente nei bar e nei locali dalle 13 alle 19. Nardella: ''Siamo dalla parte della salute pubblica''

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina