sabato 15 dicembre 2018

La passerella dell’Isolotto fa festa

Per la prima volta il ‘ponticino’ che collega il quartiere all’Isolotto e le Cascine è al centro di un weekend di appuntamenti, per grandi e piccini
Redazione
Festa della Passerella Isolotto

Laboratori peri bambini, iniziative multi-culturali, passeggiate alla scoperta del quartiere ma anche la pulizia delle rive dell’Arno e una grande cena sotto le stelle. Arriva la prima festa della passerella dell’Isolotto, in programma nel popoloso quartiere alla periferia di Firenze sabato 22 e domenica 23 settembre 2018.

Il programma

Ad organizzare gli eventi l’Associazione La Passerella insieme ad altre realtà del territorio e al Quartiere 4. Si parte sabato, dalle 15, con la pulizia della sponda dell'Arno (ritrovo presso la casetta degli Scout Agesti Firenze 2, in via dell'Isolotto).

Sempre sabato, in piazza dell’Isolotto dalle 16.30 alle 19, mostra dell'artista Filippo Zoi, giochi scout, laboratorio di costruzione del presepio, animazioni presentate dalle comunità di migranti, degustazione di pani arabi ed ebraici, trucco, parrucco e per finire, dalle 20 cena di comunità in piazza (15 euro adulti, 10 euro bambini, prenotazioni ai numeri 329 4932305, 335 5237618).

Chiude il programma, domenica 23 settembre alle 17, la passeggiata alla scoperta della storia del Quartiere 4  con partenza da piazza dell'Isolotto, all'inizio del viale dei Bambini, e gran finale con l’aperitivo al Circolo Arci Isolotto in via Maccari 104.

La festa della passerella dell'Isolotto

“Grazie all’Associazione La Passerella e alla ricchezza di iniziative e di cuore del nostro territorio – spiega il presidente del Quartiere 4 di Firenze Mirko Dormentoni – da quest’anno un nuovo grande evento occuperà piazze e vie del quartiere di iniziative, creatività, incontri e conoscenze, mettendo al centro il bellissimo capitale umano di cui fortunatamente disponiamo. Noi parteciperemo con passione agli appuntamenti in programma. È una festa, una nuova festa, un momento per stare insieme in maniera divertente e consapevole, un abbraccio al quale spero che i cittadini risponderanno con entusiasmo”.

20 settembre 2018
articoli correlati

Il Natale si avvicina: mercatini ed eventi nel primo weekend di dicembre

I sette mercatini da non perdere, i musei gratis, la partita Fiorentina-Juventus, i concerti e il teatro: tutto quello che c'è da fare a Firenze nel primo fine settimana di dicembre

Il meglio del programma del Wired Next Fest 2018

In Palazzo Vecchio nuove tecnologie da testare in prima persona, incontri scientifici, musica e tanti ospiti: da Mika, al regista Terry Gilliam fino al padre di internet. Ecco cosa vi aspetta al WNF18

Wine tour in Toscana: tra cantine e degustazioni ''olistiche''

In autunno cosa c'è di più bello che fare un tour tra le cantine? Sono moltissime le aziende vitivinicole dell’area fiorentina che organizzano percorsi alla scoperta del terroir e dei suoi vini
quartieri di firenze
Primo piano

Non solo mercatini: cosa fare a Firenze nel weekend

Babbi Natale in moto, la Firenze del futuro, scuole aperte per i più giovani, mostre e spettacoli. Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 15 e 16 dicembre
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina