domenica 16 dicembre 2018

Coop.fi: prezzi più bassi per 700 prodotti

Unicoop Firenze taglia il prezzo di 700 prodotti a marchio Coop, in modo permanente. 'Sosteniamo le famiglie toscane'', dicono dalla cooperativa di consumatori
Redazione
Unicoop Firenze prezzi bassi

Nonostante siano passati 10 anni dall’inizio della crisi economica, l’incidenza della povertà relativa sulle famiglie toscane è in aumento: secondo gli ultimi dati Istat nel 2017 le persone con difficoltà nell’affrontare le spese più comuni è passata dal 3,6% al 5,9%.

Per tutelare le fasce della popolazione con minore disponibilità economica e continuare a fornire ai consumatori beni e servizi di buona qualità alle migliori condizioni possibili, Unicoop Firenze dal 4 ottobre ribassa il prezzo di 700 prodotti a marchio Coop, in modo permanente, con la campagna “Ancora più convenienti”.

Non è una promozione "a tempo"

In particolare i prezzi si abbassano in media del 14%, ma in alcuni casi arriva fino al 20% in meno. Questa operazione per “tagliare” il caro-spesa riguarda sia i prodotti base, ma anche le linee ViviVerde, Benesì e Solidal, oltre al settore delle carni e all’ortofrutta, privilegiando verdura e frutta con il più alto consumo giornaliero, stagionali e biologiche per continuare a valorizzare le produzioni italiane e del territorio.

Unicoop Firenze ha fatto anche due conti, per far capire cosa cambierà nelle tasche dei consumatori: prendendo un carrello tipo con 60 prodotti, che rappresentano i bisogni principali, grazie ai ribassi si spenderanno 15 euro in meno, 78 euro invece che 93 euro, come successo finora.

“La campagna 'Ancora più convenienti' non è solo una questione di prezzi. Ci piacerebbe piuttosto definirla una 'convenienza di qualità', perché i prodotti ribassati sono di qualità - afferma Giovanni De Nitto, direttore merci Unicoop Firenze - Tutta la filiera produttiva dei prodotti a marchio, infatti, è sottoposta a controlli rigorosi che vengono certificati da enti terzi e indipendenti. In un momento come quello attuale, dove le disuguaglianze crescono e il potere d’acquisto delle persone diminuisce, la nostra azione vuole offrire la possibilità di risparmiare ancora di più, tutti i giorni e con una qualità dei prodotti garantita”.

Per questa operazione di ribasso l’investimento di Unicoop Firenze è pari a circa 25 milioni di euro l’anno.

3 ottobre 2018
articoli correlati

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Irene Mangani è la nuova portavoce dei giovani cooperatori toscani

Fiorentina, 25 anni, è stata eletta stamani come nuova portavoce di Generazioni Toscana, il coordinamento regionale degli Under 40 di Legacoop. A seguire, l'incontro tra i giovani e i "grandi" cooperatori Stefanini, Mori, Lusetti e Negrini

Il cibo tarocco finisce dietro le sbarre

È la provocazione lanciata da Camera di Commercio di Firenze e Coldiretti: in una gabbia dell’ex Tribunale di Firenze gli orrori del falso made in Tuscany sequestrati in tutto il mondo
quartieri di firenze
Primo piano

Non solo mercatini: cosa fare a Firenze nel weekend

Babbi Natale in moto, la Firenze del futuro, scuole aperte per i più giovani, mostre e spettacoli. Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 15 e 16 dicembre
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina