domenica 16 dicembre 2018

Campus della musica per scovare le star di domani

Al Teatro del Maggio musicale fiorentino i professionisti della musica italiana formano giovani emergenti. In programma 2 giornate di talk, workshop e seminari
Costanza Tosi
Campus musica Firenze 2018 teatro maggio musicale fiorentino

Una foto della scorsa edizione del Campus della musica

Formazione, produzione e promozione per dare vita alla musica del domani. Sabato 7 e domenica 8 ottobre 2018 al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino torna il Campus della Musica. Arrivato alla sua quinta edizione l’evento propone con incontri, corner, workshop, concerti e colloqui. Obiettivo: far esprimere giovani cantanti e musicisti emergenti e scoprire nuovi talenti per il campo musicale italiano.

Tanti i big che anche in passato hanno deciso di partecipare a questa iniziativa e ai quali quest’anno si aggiungono: Lo Stato Sociale, Brunori Sas, I Ministri, Motta e Zen Circus. E non è un caso che i principali esponenti della musica italiana del momento siano ogni anno a fianco dei partecipanti del campus, che nasce con il fine di accorciare le distanze tra coloro che ce l’hanno fatta e i futuri protagonisti della scena musicale italiana e internazionale. La partecipazione è gratuita, ma l'iscrizione al Campus della Musica è obbligatoria.

Il programma del campus della musica 2018

Il programma è ricco e porta con sè molte novità che - come spiega la direttrice Carmen Fernandez - “sono una piccola anticipazione di quello che poi saranno le prossime edizioni”. Sarà presentata in anteprima la compilation YesWeCampus Vol 2 contenente 15 brani originali di artisti che fanno parte del Programma di Sviluppo del Talento Emergente del Campus della Musica e che si esibiranno, dal vivo, sabato 6 ottobre alle 21.00.

Tra i corner con gli esperti ci sarà anche quello in cui incontrare Franco Fussi, specialista in foniatria e otorinolaringoiatria, che  parlerà di esercizi vocali dei cantanti spiegandone significato e pratica. Francesco D’Argenzio, regista e autore di programmi televisivi come “XFactor”, “Rapido”, oltre che regista di concerti per artisti di fama internazionale, presiederà invece l’incontro “La creazione di un artista attraverso videoclip musicali”.

E ancora: il label manager di Picicca Matteo Zanobini avrà il ruolo di speaker della vetrina “Il punto di vista della discografia indipendente: artisti emergenti, imprenditori di sè stessi”, mentre il produttore Diego Calvetti e il direttore artistico Riccardo Lola parteciperanno all’incontro dedicato a “La costruzione emotiva di una canzone”.

Campus musica 2018 Firenze iscrizioni

Ma ovviamenente non mancheranno i Campusini 2018, vale a dire i giovani che, conclusa questa edizione, entreranno a far parte del Programma di sviluppo e produzione del talento musicale. Alla direzione Claudio Fabi e Carmen Fernandez che hanno realizzato il progetto in collaborazione con il Comune di Firenze - Estate Fiorentina 2018, Città Metropolitana di Firenze, Fondazione CR Firenze, Siae - Società italiana degli Autori ed Editori, Nastro Azzurro e Gerist.

Info e iscrizioni sul sito web del Campus della musica di Firenze.

4 ottobre 2018
articoli correlati

Bowland: i vincitori morali di X Factor 2018?

Il gruppo si classifica al quarto posto nella finale di X Factor. Vince Anastasio, delusione per i Bowland che restano però la vera rivelazione di questa 12esima edizione

Bowland alla semifinale di X Factor 2018

Il gruppo passa anche il sesto live del talent di Sky con la cover di ''Seven Nation Army'' dei White Stripes. Per loro si aprono le porte della semifinale

X Factor 2018: la canzone assegnata ai Bowland per il sesto live

Stavolta il gruppo si cimenterà nella cover di un pezzo rock. Tutte le assegnazioni e le anticipazioni per la sesta puntata del live show
quartieri di firenze
Primo piano

Non solo mercatini: cosa fare a Firenze nel weekend

Babbi Natale in moto, la Firenze del futuro, scuole aperte per i più giovani, mostre e spettacoli. Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 15 e 16 dicembre
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina