sabato 20 ottobre 2018

Adotta un’aiuola di Firenze

Il Comune cerca sponsor per far rivivere 16 aree verdi della città, in tutti e 5 i quartieri fiorentini
Redazione
Adotta aiuola Firenze

Oggi sono affogate dal traffico, domani potranno “sbocciare” grazie all’aiuto di sponsor. Sedici aiuole di Firenze sono in cerca di un “benefattore” per essere rimesse a nuovo: ci sono ad esempio i piccoli praticelli davanti alla stazione Leopolda, la rotonda di via Aretina e quella di piazza Gaddi, ma anche l’isola spartitraffico in largo Brambilla a Careggi.

Il Comune di Firenze ha lanciato un bando che scadrà il prossimo 31 ottobre destinato ai privati che potranno sponsorizzare i vari restyling donando denaro, ma anche progetti di recupero oppure occupandosi direttamente dei lavori.

Adotta un'aiuola

“Vogliamo far vivere e rendere belle e decorose aiuole, aree verdi e spartitraffico che danno il benvenuto a Firenze a migliaia di cittadini e pendolari ogni giorno e che rischiano di essere un po’ trascurate – ha detto l’assessore all'Ambiente del Comune di Firenze Alessia Bettini -. Questo avviso pubblico per la ricerca di sponsorizzazioni è uno strumento che si è già rivelato utile per riqualificare, a costo zero per il Comune, porzioni della città importanti grazie a una collaborazione virtuosa tra pubblico e privato”.

La lista delle aiuole da adottare

Ecco l'elenco dettagliato dei luoghi individuati dal Comune, anche se i privati potranno proporre altre aree: nel Quartiere 1 le aiuole davanti il monumento Porta al Prato e quelle, in viale Fratelli Rosselli, di fronte alla Stazione Leopolda; nel Quartiere 2 la rotatoria in via Aretina nuova e le isole spartitraffico all’incorcio del Gignoro; nel Quartiere 3 le aiuole spartitraffico allo svincolo viadotto Varlungo/viale Europa e la rotatoria di via Senese, al Galluzzo; nel Quartiere 4 la rotatoria in piazza Gaddi; nel Quartiere 5, infine, le isole spartitraffico all'aeroporto, di via Panciatichi/piazza Mattei, via Ponte di Mezzo/via Dei, le aiuole delle rotatorie in via del Romito/via Cosseria, via Alderotti/largo Brambilla, viale XI agosto/via Luder e di via Panciatichi/via Magellano e l'isola spartitraffico della tramvia di largo Brambilla.

12 ottobre 2018
articoli correlati

Smart city, Firenze seconda città più “intelligente” d’Italia

Il capoluogo toscano scavalca Bologna e guadagna una posizione nel rapporto ICity Rate 2018. Ecco quali sono i suoi punti di forza

Un progetto partecipato per il parco di San Salvi

È la proposta dell'Ordine degli Architetti e dell'Ordine degli Agronomi e Forestali di Firenze, che mettono a disposizione i loro esperti

Yoga e massaggi orientali nel Giardino Torrigiani

Un’intera giornata per provare le diverse discipline orientali e sostenere Oxfam Italia. Torna Oriental Garden nel Giardino Torrigiani di Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

Il programma della Leopolda 9, ora per ora

A Firenze l’edizione 2018 della kermesse politica voluta da Matteo Renzi. Aprono i giovani, chiude l’ex premier che dice ''hanno chiesto di partecipare più persone di quando eravamo al governo''
news
Focus
Agenda
Sport
Spettacoli
Focus

Stop ai diesel euro 2 e ai benzina euro 1 nella ztl di Firenze

Firenze si aggiunge alla lista delle città italiane che hanno deciso il blocco delle auto diesel. Dall’inizio del 2019 stop ai veicoli a benzina euro 1 e ai  diesel euro 2 nella zona a traffico limitato

Banksy a Firenze, graffiti in mostra a Palazzo Medici Riccardi

A Firenze arrivano le opere di Banksy, il padre della street art contemporanea: “Banksy. This is not a photo opportunity” è la mostra in programma a Palazzo Medici Riccardi dal 19 ottobre al 24 febbraio. 

I Medici 2: in uscita 8 episodi su Lorenzo il Magnifico

Il nuovo capitolo della serie tv dedicata i potenti signori di Firenze. Le anticipazioni e il trailer de ''I Medici 2'', in onda su Rai Uno e in streaming, per i paesi anglofoni, su Netflix

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina