mercoledì 16 gennaio 2019

Mobike: a Firenze guerra a chi parcheggia in aree private

La società di bike sharing annuncia il pugno duro contro i furbetti che parcheggiano le bici condivise in luoghi privati, come giardini o garage
Redazione
Mobike a Firenze parcheggio sospensione app

Un sms sul cellulare e Mobike blocca la app ai furbetti del parcheggio. La società di bike sharing, che a Firenze ha di recente festeggiato le 210mila iscrizioni al servizio, annuncia che non tollererà più gli utenti che lasciano le biciclette condivise in aree private.

Una decisione presa a seguito dei molti casi registrati in città: per “riservarsi” l’utilizzo futuro delle biciclette arancioni, alcuni cittadini parcheggiano questi mezzi in giardini privati o corti condominiali, non seguendo le linee di utilizzo del servizio e di fatto impedendo il passaggio "a flusso libero" delle bici da una persona all'altra.

Dove parcheggiare la bici: cosa succede a chi sgarra

Mobike ha iniziato la procedura di blocco dell’app agli utenti responsabili, avvisati con un sms dello stop. "Mobike è un servizio di mobilità sostenibile in condivisione e come tale deve essere utilizzato -  spiega Alessandro Felici AD di Evlonet che distribuisce e gestisce Mobike in Italia – abbiamo deciso di intervenire in modo importante affinché le nostre bici siano sempre disponibili e offrire ai nostri utenti un servizio efficiente".

Già la scorsa estate, contro il parcheggio selvaggio delle bici, la società aveva invitato i suoi utenti a lasciare i mezzi nelle aree consentite, senza intralciare il traffico o il passaggio dei pedoni.

Mobike Firenze parcheggio blocco app

Mobike a Firenze: i dati

Secondo gli ultimi dati, dopo 15 mesi di operatività di Mobike a Firenze, gli utenti registrati sono la metà della popolazione target, ossia 210mila iscritti, che hanno percorso più di 2 milioni di chilometri, con picchi di oltre 10mila utilizzi al giorno. 

5 novembre 2018
articoli correlati

Blocco del traffico, a Firenze prorogata l’ordinanza anti-smog

Stop alla circolazione dei mezzi più inquinanti e riduzione dell’orario di accensione del riscaldamento. Nell’area fiorentina proseguono le misure contro l’inquinamento dell’aria

Tramvia, linea 2. Quando parte? A fine 2018

Fine dei lavori tra pochi giorni e partenza entro il 31 dicembre. Secondo le ultime notizie ci sono quattro date papabili per l’inaugurazione della linea 2 della tramvia 

Sciopero del 26 ottobre a Firenze, tutto quello che c’è da sapere

Dagli orari delle fasce di garanzia di tramvia e bus, ai possibili disagi nella sanità fino al percorso delle manifestazioni previste a Firenze. I servizi a rischio per lo sciopero generale
quartieri di firenze
Primo piano

Ordinanza piazza vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Firenze dice ''No'' alle slot machine, il Tar conferma

Il Tar dà ragione al Comune di Firenze e respinge il ricorso contro l'ordinanza anti-slot. Sale chiuse alle 18 e macchinette spente nei bar e nei locali dalle 13 alle 19. Nardella: ''Siamo dalla parte della salute pubblica''

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina