giovedì 21 marzo 2019

Torna il Premio Architettura Toscana

A. A. A. Architetti da premiare cercasi. Al via la seconda edizione del PAT, per premiare i migliori progetti architettonici realizzati su tutto il territorio regionale
Redazione
Premio Architettura Toscana 2018-2018

Uno dei progetti vincitori della scorsa edizione del Pat

L'opera architettonica come forma d'arte, come stimolo alla creatività, come strumento di rigenerazione urbana e locale, insomma l''architettura merita un premio per le sue qualità e la sua funzione sociale. L'Ordine degli Architetti di Firenze e di Pisa, insieme al Consiglio regionale della Toscana, alla  Federazione degli Architetti della Toscana, alla Fondazione Architetti Firenze e all'Ance Toscana, è alla ricerca per il secondo anno consecutivo di opere da premiare in tutto il territorio regionale.

La seconda edizione del Premio Architettura Toscana, in una sigla PAT, si rivolge a tutte le componenti sociali che partecipano alla realizzazione di un'opera o di un riqualificazione urbana e architettonica. Intende infatti valorizzare l'aspetto culturale e non solo pratico dell'intervento, per questo motivo, pur vedendo nell'architetto il protagonista, la giuria porta un'attenzione particolare anche al lavoro dei progettisti e della committenza. 

Le categorie del Premio architettura toscana

Il premio si articola, anche per questa edizione, in 5 categorie volte a rispecchiare le differenti funzioni sociali e artistiche dell'architettura. Il  Premio Allestimento d'Interni, intende valorizzare il lavoro di creatività e di equilibrio tra antico e moderno realizzato sugli edifici storici, mentre il Premio Nuova Costruzione riconosce i nuovi edifici che si distinguono per modernià, sostenibilità e capacità di inserirsi nell'ambiente circostante senza condizionare in maniera eccessiva l'impatto visivo.

Entrambi sono accompagnati dal Premio Restauro e Recupero, il cui sguardo si rivolge agli interventi più strutturali di recupero di edifici di valore culturale e il Premio Spazi Urbani pensato anche questo in un'ottica di recupero mirata però allo spazio pubblico e alla valorizzazione di luoghi tralasciati delle città capaci di trovare una nuova fruizione pubblica grazie all'intervento architettonico.

Un premio speciale è previsto per il lavoro innovativo dei giovani architetti: il Premo Opera Prima vuole infatti ricompensare i giovani alle prese con i primi progetti e le prime realizzazioni. Non a caso per le “Opere Prime” è  previsto un ammontare predefinito di 5 000 euro, mentre per gli altri interventi la vincita vene assegnata  in proporzione al tipo di intervento e alla committenza.

Premio Architettura Toscana seconda edizione come partecipare e iscriversi

La presentazione del PAT

Come partecipare

Le iscrizioni per la seconda edizione del PAT si apriranno lunedì 3 dicembre alle ore 12.00 e termineranno entro le 24.00 dell'8 febbraio 2019. ll bando, reperibile sul sito del Premio Architettura Toscana, prende in considerazione solo le opere realizzate o concluse negli scorsi cinque anni (2013-2018).

In attesa di scoprire i prossimi vincitori, ecco gli architetti da oscar del PAT 2017.

9 novembre 2018
articoli correlati

Al via il monitoraggio su strade e ponti di Firenze

A seguito della tragedia di Genova, la Prefettura di Firenze ha deciso controlli sulle infrastrutture stradali nel territorio provinciale. Intanto in città il Ponte Vespucci è sorvegliato speciale.

Nella ''pancia'' delle nuove eco-case di viale Giannotti foto

Profumo di ''baita'', energia fai-da-te e vista mozzafiato all'ultimo piano. Su per le scale del condominio Erp in legno che sta per essere ultimato a Firenze sud

Foto e mappe per ritrovare gli spazi dimenticati

Piazze, strade, aree pubbliche rimaste ai margini dello sviluppo urbano: ecco il progetto per restituire dignità agli "Spazi ritrovati". Questa la proposta selezionata tra quelle che hanno partecipato alla gara di idee promossa da Ordine e Fondazione degli architetti di Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

Bto 2019, a Firenze si parla del turismo del futuro

Dalla Cina che diventerà prima destinazione mondiale, ai viaggi su Marte. Alla Stazione Leopolda di Firenze 2 giorni di incontri per la Bto 2019 - Buy Tourism Online
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina