mercoledì 16 gennaio 2019

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre
Redazione
Vivere dodici giorni davanti a un pubblico: a Palazzo Strozzi si ripete la performance di Marina Abramovic

The House with the Ocean View arriva a Palazzo Strozzi. La performance presentata da Marina Ambramović per la prima volta nel 2002 alla Sean Kelly Gallery di New York sarà riproposta integralmente dal 4 al 16 dicembre alla mostra “The Cleaner”, retrospettiva dedicata all’artista serba in corso a Firenze.

12 giorni davanti a un pubblico

Sarà la performer di origini finlandesi Tiina Pauliina Lehtimäki, 30 anni, a riproporre quello che Marina Abramović fece nel 2002: vivere per 12 giorni in isolamento, silenzio e digiuno in uno spazio aperto alla vista di tutti. Dormirà, mediterà, userà il bagno e la doccia davanti al pubblico, all’interno di tre piccoli ambienti sopraelevati, collegati a terra solo da scale che hanno coltelli con la lama rivolta verso l’alto al posto dei pioli.

“Questa performance nasce dal mio desiderio di capire se è possibile usare una semplice routine quotidiana, con regole e restrizioni, per purificare me stessa” ha spiegato Marina Abramović. “Riesco a modificare il mio campo energetico? E può questo cambiare a sua volta il campo energetico del pubblico e dello spazio?”. The House with the Ocean View diviene quindi una dichiarazione di trasparenza e, allo stesso tempo, di uno stato di impotenza, mirando a un intenso scambio di energia tra l’artista e gli spettatori.

LE PERFORMANCE DI MARINA ABRAMOVIC ESEGUITE DAL VIVO

Una “re-performance” che va ad arricchire il programma delle riesecuzioni dal vivo delle più celebri azioni di Marina Abramovic già in programma a Palazzo Strozzi, riproposte da un gruppo di performer specificatamente formati e selezionati in occasione della mostra.

Oltre alle re-performance, la mostra raccoglie video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni per ripercorrere la carriera di Marina Amramović dagli anni Settanta ad oggi.

BIGLIETTI PER LA MOSTRA DI MARINA ABRAMOVIC A FIRENZE

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00, il giovedì fino alle ore 23.00 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura). I biglietti si possono acquistare anche online.

5 dicembre 2018
articoli correlati

Capodanno al museo, le mostre aperte a Firenze e in Toscana

Non tutti i musei restano chiusi il 1° gennaio 2019. Ecco quelli aperti il 31 dicembre e il giorno di Capodanno a Firenze e in Toscana

Il Sessantotto fiorentino al Museo Novecento

A 50 anni di distanza una ricerca sui luoghi, le immagini, le parole dei movimenti di protesta nella città di Firenze. Ingresso gratuito

Che c’è di nuovo alla Palazzina dell’Indiano

Alla ‘fine’ delle Cascine nasce uno spazio espositivo e un luogo dedicato alle le arti performative, con una caffetteria e un angolo libri. Ci sono anche tante attività gratuite per tutta l’estate
quartieri di firenze
Primo piano

Ordinanza piazza vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Firenze dice ''No'' alle slot machine, il Tar conferma

Il Tar dà ragione al Comune di Firenze e respinge il ricorso contro l'ordinanza anti-slot. Sale chiuse alle 18 e macchinette spente nei bar e nei locali dalle 13 alle 19. Nardella: ''Siamo dalla parte della salute pubblica''

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina