sabato 23 marzo 2019

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre
Redazione
Vivere dodici giorni davanti a un pubblico: a Palazzo Strozzi si ripete la performance di Marina Abramovic

The House with the Ocean View arriva a Palazzo Strozzi. La performance presentata da Marina Ambramović per la prima volta nel 2002 alla Sean Kelly Gallery di New York sarà riproposta integralmente dal 4 al 16 dicembre alla mostra “The Cleaner”, retrospettiva dedicata all’artista serba in corso a Firenze.

12 giorni davanti a un pubblico

Sarà la performer di origini finlandesi Tiina Pauliina Lehtimäki, 30 anni, a riproporre quello che Marina Abramović fece nel 2002: vivere per 12 giorni in isolamento, silenzio e digiuno in uno spazio aperto alla vista di tutti. Dormirà, mediterà, userà il bagno e la doccia davanti al pubblico, all’interno di tre piccoli ambienti sopraelevati, collegati a terra solo da scale che hanno coltelli con la lama rivolta verso l’alto al posto dei pioli.

“Questa performance nasce dal mio desiderio di capire se è possibile usare una semplice routine quotidiana, con regole e restrizioni, per purificare me stessa” ha spiegato Marina Abramović. “Riesco a modificare il mio campo energetico? E può questo cambiare a sua volta il campo energetico del pubblico e dello spazio?”. The House with the Ocean View diviene quindi una dichiarazione di trasparenza e, allo stesso tempo, di uno stato di impotenza, mirando a un intenso scambio di energia tra l’artista e gli spettatori.

LE PERFORMANCE DI MARINA ABRAMOVIC ESEGUITE DAL VIVO

Una “re-performance” che va ad arricchire il programma delle riesecuzioni dal vivo delle più celebri azioni di Marina Abramovic già in programma a Palazzo Strozzi, riproposte da un gruppo di performer specificatamente formati e selezionati in occasione della mostra.

Oltre alle re-performance, la mostra raccoglie video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni per ripercorrere la carriera di Marina Amramović dagli anni Settanta ad oggi.

BIGLIETTI PER LA MOSTRA DI MARINA ABRAMOVIC A FIRENZE

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00, il giovedì fino alle ore 23.00 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura). I biglietti si possono acquistare anche online.

5 dicembre 2018
articoli correlati

Una app sui luoghi di Cosimo I de’ Medici

Una ''mappa'' dei monumenti legati al Granduca a portata di smartphone. È l’app realizzata dall'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, che propone anche un ciclo di conferenze su Cosimo I de’ Medici

Black History Month: a Firenze 200 eventi

Più di un mese di programmazione tra concerti, mostre, incontri e cinema. Torna il Black History Month Florence, festival dedicato all'eredità culturale africana

Capodanno al museo, le mostre aperte a Firenze e in Toscana

Non tutti i musei restano chiusi il 1° gennaio 2019. Ecco quelli aperti il 31 dicembre e il giorno di Capodanno a Firenze e in Toscana
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze per il primo weekend di primavera

I migliori eventi in programma a Firenze durante il primo fine settimana di primavera, tra musei (gratis), parchi che riaprono e mercatini vintage
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina