domenica 20 gennaio 2019

Capodanno al museo, le mostre aperte a Firenze e in Toscana

Non tutti i musei restano chiusi il 1° gennaio 2019. Ecco quelli aperti il 31 dicembre e il giorno di Capodanno a Firenze e in Toscana
Redazione

Chiudere l’anno in corso o iniziare quello nuovo in bellezza. Letteralmente: ecco i musei aperti e le mostre da visitare a Firenze e in Toscana il 31 dicembre 2018 e il 1° gennaio 2019.

Musei aperti a Firenze il 31 dicembre

Apertura straordinaria per gli Uffizi, con orario ridotto dalle 8.15 alle 13:50 e per la Galleria dell'Accademia (8.15 - 18.00). Sarà aperto il Museo di Palazzo Vecchio dalle 9 alle 19.

Aperto anche Palazzo Strozzi (dalle 10 alle 20), dove si potrà visitare “The Cleaner”, la mostra di Marina Abramovic. Aperti poi il complesso di Santa Maria Novella (ma soltanto dalle 13 alle 15.30), il Museo Novecento, dalle 11 alle 19, il Museo di San Marco (ore 8.15-13.50), il Museo dell’Opera del Duomo (9-19), il Museo degli Innocenti (10-19) e Casa Rodolfo Siviero (10-13, ingresso gratuito).

Infine, restano aperti anche il Museo Stefano Bardini dalle 11 alle 17, la Fondazione Salvatore Romano dalle 10 alle 17, il Museo Stibbert (ore 10-14) e la Villa medicea della Petraia (8.30 – 16.30).

Chiuso il Museo della Specola, tra gli altri musei del sistema museale di ateneo resteranno aperti il Museo di Antropologia ed Etnologia e il Museo di Storia naturale, geologia e paleontologia, entrambi dalle 9.30 alle 16.30.

Aperta anche la mostra “Van Gogh e i Maledetti” nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte (ore 10-19.30).

Saranno invece chiusi Palazzo Pitti, il Giardino di Boboli e il Museo del Bargello.

I MUSEI DI FIRENZE APERTI PER CAPODANNO 2019

Il primo dell’anno resteranno chiusi la maggior parte dei musei di Firenze. Con qualche eccezione.

Si potrà visitare il Museo di Palazzo Vecchio, aperto soltanto nel pomeriggio dalle 14 alle 19. Stesso orario per il Museo del Novecento di piazza Santa Maria Novella.

Apertura regolare invece per Palazzo Strozzi, dove la rassegna “The cleaner” sarà visitabile dalle 10 alle 20.

Le Mostre da visitare a Capodanno in Toscana

PisaPalazzo Blu resta aperto tutti i giorni, anche durante le feste. Ospita la mostra “Da Magritte a Duchamp – 1929: il grande surrealismo dal Centre Pompidou”, visitabile il 31 dicembre dalle 10 alle 19 e il 1° gennaio fino alle 20.

Il Museo Pecci di Prato resta chiuso il 31 dicembre, ma sarà aperto a Capodanno, dalle 15.30 alle 20, per l’occasione con ingresso a 1 euro. Ospita diverse mostre, tra le quali “Soggetto nomade - Identità femminile attraverso gli scatti di cinque fotografe italiane. 1965-1985” e “Triumph”, personale di Aleksandra Mir.

Siena sarà aperto il 1° gennaio 2019 il complesso di Santa Maria della Scala dove è stata da poco inaugurata la mostra “Dürer, Altdorfer e i maestri nordici dalla Collezione Spannocchi di Siena”. L’orario è dalle 10 alle 19.

 

27 dicembre 2018
articoli correlati

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Il Sessantotto fiorentino al Museo Novecento

A 50 anni di distanza una ricerca sui luoghi, le immagini, le parole dei movimenti di protesta nella città di Firenze. Ingresso gratuito

Giornate Fai di primavera 2018: cosa visitare a Firenze

Il 24 e 25 marzo 2018 tornano le Giornate di primavera del Fondo Ambiente Italiano: due giorni per scoprire i tesori nascosti in Toscana, come novelli esploratori
quartieri di firenze
Primo piano

Emozionante pareggio tra Fiorentina e Samp

Sul filo di lana la Fiorentina trova il pareggio contro la Sampdoria all’Artemio Franchi. Le due squadre, in corsa per ottenere un posto in Europa League, hanno dato vita ad una gara emozionante e piena di colpi di scena. Doppiette per Muriel e Quagliarella, in gol anche Ramirez e rete finale di Pezzella all'ultimo minuto
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina