giovedì 21 marzo 2019

Toscana Aeroporti: volano passeggeri e ricavi

Presentati i numeri 2018 per gli aeroporti di Firenze e Pisa: nuovi record di passeggeri per entrambi gli scali. Sul Vespucci però pesano le cancellazioni dei voli per vento e nebbia
Redazione
Toscana Aeroporti Firenze bilancio

Un anno da record per gli aeroporti di Firenze e Pisa, che nel 2018 hanno fatto segnare un nuovo primato per il numero di passeggeri atterrati e decollati dai due scali, superando quota 8 milioni: 2,7 milioni di passeggeri per Firenze, con un aumento del 2,3% rispetto all’anno precedente, e 5,5 milioni per Pisa (+4,4%). Crescono anche i ricavi, che sfiorano quota 132 milioni di euro (+9,2%).

I dati arrivano dal bilancio consolidato e dal progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018, approvato dal consiglio di amministrazione di Toscana Aeroporti, la società a cui fanno capo i due scali.

Risultati positivi secondo il presidente Marco Carrai: “Ci prepariamo ad affrontare con grande entusiasmo il 2019 che rappresenterà un anno storico per gli aeroporti toscani – dice - prenderanno infatti il via i lavori per l’ampliamento del Terminal di Pisa e quelli per la realizzazione della nuova pista e del nuovo Terminal di Firenze. Due progetti che rivoluzioneranno completamente la capacità e l’offerta di Toscana Aeroporti con prospettive di crescita particolarmente importanti”.

Il Vespucci di Firenze e il Galei di Pisa l’anno scorso sono stati collegati con 96 destinazioni, di cui 12 nazionali e 84 internazionali, grazie a 37 compagnie di cui il 40% circa rappresentato da low cost. In aumeno inoltre il traffico cargo con il 10% in più di voli e quasi 12mila tonnellate di merce e posta trasportata.

I numeri dell’aeroporto di Firenze

Nonostante i buoni risultati in termini di passeggeri, a pesare sullo scalo fiorentino è l’elevato numero di voli cancellati e dirottati, che nel 2018 sono stati 1200 con una perdita stimata di 126mila passeggeri. I motivi in un quarto dei casi sono state le condizioni meteo avverse, come il vento forte o la nebbia “a testimonianza dell’inadeguatezza dell’infrastruttura fiorentina”, scrive nella nota ufficiale Toscana Aeroporti, che adesso punta sulla nuova pista per il potenziamento dell’aeroporto di Firenze.

A scegliere il Vespucci sono soprattutto i francesi (19,8% del totale), i tedeschi (18,7%) e gli italiani (14,1%).

I dati dell’aeroporto di Pisa

Al Galileo Galilei di Pisa cresce sia il traffico di linea internazionale (+5,6%), che rappresenta il 73,3% del totale passeggeri, sia quello nazionale (+0,8% rispetto al 2017). A scegliere lo scalo sono soprattutto gli italiani (26,7%), seguono i britannici (21,0%), gli spagnoli (10,3%) e  i tedeschi (7,2%). Il traffico cargo registra una crescita del 9,9% superando le 11mila tonnellate di merce e posta trasportate.

15 marzo 2019
articoli correlati

Parcheggi, l'idea di Nardella: ''Gratuiti per tutti i residenti senza distinzione di quartiere''

L'annuncio del sindaco: ''Se rieletto, i fiorentini potranno parcheggiare gratis in tutte le zone della città, senza distinzione''. La proposta sarà nel programma elettorale

Tramvia a Firenze sud, scontro Lega-Comune

Volantinaggio della Lega a Gavinana: ''No al progetto, sarà condanna a morte per la viabilità''. La replica del sindaco Nardella: ''Lega dice 'No' come fece per le linee 1 e 2. Noi andiamo avanti per completare le opere''

Blocco del traffico a Firenze per i mezzi più inquinanti

Scattano le misure anti-smog nell’area fiorentina, con 5 giorni di stop alla circolazione dei mezzi ''euro'' più vecchi e con limitazioni per l'orario di riscaldamento delle abitazioni
quartieri di firenze
Primo piano

Festa per la fine del restauro del Biancone

La fontana del Nettuno si è rifatta il look. Show e musica in piazza della Signoria per presentare il restauro dell'opera di Ammannati in occasione del Capodanno Fiorentino
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina