giovedì 21 marzo 2019

Sciopero per il clima: a Firenze 10mila in piazza

Non solo studenti, ma anche insegnanti e genitori. Firenze è una delle città italiane coinvolte il 15 marzo nel Strike4Climate, lo sciopero per il clima ispirato dalla ragazza svedese Greta Thunberg
Redazione

“Ci avete rotto i polmoni”, “Basta inquinamento”, “Lasciateci respirare”, sono solo alcuni degli slogan riportati su striscioni e cartelli. Il 15 marzo lo sciopero per il clima invade anche le strade di Firenze con circa 10mila di persone che si sono ritrovate davanti alla basilica di Santa Croce per sfilare fino a piazza Santissima Annunziata, nel cuore del centro storico. Tutti uniti contro i cambiamenti climatici, per chiedere ai grandi del mondo, ma anche agli amministratori locali e ai politici italiani, delle azioni concrete.

Sciopero del clima a Firenze

Lo sciopero era stato indetto principalmente per gli studenti delle scuole superiori e dell’università,  ma ha portato in piazza anche molti insegnanti, alunni delle medie, bambini delle elementari accompagnati da mamma e papà.

sciopero clima a Firenze quante persone

A promuovere a livello locale questa marcia per il clima il Fridays For Future Firenze, movimento apolitico che fa riferimento alle rete internazionale legata a Greta Thunberg, la ragazzina svedese divenuta il simbolo mondiale della protesta e ora candidata al Nobel per la pace. Il Strike4Climate coinvolge solo in Italia 182 città, in Toscana tutti i capoluoghi di provincia. 

15 marzo sciopero clima Firenze

Secondo Fridays For Future Firenze le istituzioni dell'Unione Europea, il governo italiano e le amministrazioni locali hanno “messo il pianeta e il futuro di tutti in secondo piano rispetto agli interessi economici di pochi, esponendoci a rischi che ledono i nostri diritti umani fondamentali a vivere in un ambiente sano”, si legge in un comunicato stampa ufficiale.

“Fino ad oggi – continua la nota - anche a Firenze e in Toscana le politiche locali non sono state in grado di tutelare il clima ed il territorio. Favorendo opere ad alto impatto ambientale, dannose per il clima e rischiose per la salute dei cittadini, sono andate in direzione opposta a quella necessaria per garantire uno sviluppo sostenibile”.

Strike 4 climate Firenze piazza Santa Croce sciopero studenti

15 marzo 2019
articoli correlati

Wander and pick: riapre il parco dei tulipani a Scandicci

A fine marzo inaugurazione del campo di tulipani nel parco dell’ex Cnr di Scandicci: per tutta la fioritura sarà possibile la raccolta. In programma visite guidate, degustazioni e concerti

Com’è la nuova piazza dei Ciompi

Festa per la nuova piazza-giardino, realizzata dopo un progetto di recupero che ha trasformato la zona del mercato delle pulci in un’area verde con spazi per fiere settimanali e mensili

Escursioni alla scoperta di ville e parchi fiesolani

Partono a settembre le escursioni guidate completamente gratuite in parchi e ville storiche del comune di Fiesole
quartieri di firenze
Primo piano

Festa per la fine del restauro del Biancone

La fontana del Nettuno si è rifatta il look. Show e musica in piazza della Signoria per presentare il restauro dell'opera di Ammannati in occasione del Capodanno Fiorentino
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina