La città dei lettori non si ferma: “Esserci è una responsabilità”

Parla il direttore Gabriele Ametrano: “Fare cultura è un ruolo sociale. Per questo, nonostante tutto, ‘La città dei lettori’ 2020 ci sarà”