Insomma, ci risiamo. Quando sembrava che tutto si fosse risolto, e quando i fiorentini che parcheggiano auto e moto in strada erano tornati a dormire sonni tranquilli, un’altra notte di roghi ha fatto nuovamente scattare l’allarme.

La scorsa notte, infatti, sono state incendiate quattro auto e due motorini, in diverse zone della città. L’allarme è scattato prima in via Camaldoli, poi in via della Chiesa, in zona San Frediano, dove sono state incendiate due vetture e due ciclomotori. Poi è stata la volta di viale Reginaldo Giuliani, dove un’altra auto è stata data alle fiamme, e infine di piazza della Piattellina, dove è stata bruciata una Smart.

Carabinieri e vigili del fuoco sono al lavoro per cercare di inviduare il responsabile, o i responsabili, di questa nuova notte di fuoco.