Home Sezioni Eventi Cosa fare a Firenze durante le vacanze di Natale e Capodanno

Cosa fare a Firenze durante le vacanze di Natale e Capodanno

Dalle mostre ai presepi, dalla ruota panoramica alle luci di F-light: i migliori eventi in programma a Firenze tra Natale 2021 e l'Epifania 2022, ecco cosa fare in città

Cosa fare eventi Natale 2021 Capodanno 2022 Epifania Firenze
Foto: Il Reporter

Alcuni andranno in ferie, altri si fermeranno esclusivamente per i giorni rossi o si concederanno solo brevi ponti per uno stacco dal lavoro. Ma cosa fare a Firenze nel periodo delle feste, da Natale 2021, fino all’Epifania 2022, passando anche dal Capodanno? Abbiamo stilato una breve guida agli eventi, che sono tanti (nonostante il Comune abbia deciso per precauzione e visto l’aumento dei contagi da Covid 19 di annullare tutti i suoi eventi tra Natale e il 9 gennaio), con qualche idea su dove andare e cosa vedere in città.

Ruota panoramica o pista di pattinaggio sul ghiaccio?

Tra fine 2021 e inizio 2022 le attrazioni più gettonate a Firenze saranno sicuramente quelle che hanno trovato “casa” nei giardini della Fortezza da Basso e che rimarranno aperte anche nel periodo che va da Natale all’Epifania. La grande ruota panoramica, alta 55 metri, consente di ammirare la città da un punto di vista inconsueto.

Ai piedi della giostra è possibile sfrecciare sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio più unga d’Europa, che si sviluppa tutto intono alla fontana. E poi sono in programma eventi e iniziative. Questo villaggio invernale, chiamato Florence Ice Village, è aperto fino al 16 gennaio 2022. Qui le informazioni sugli orari e sui prezzi della pista di pattinaggio e della ruota panoramica di Firenze.

Natale, Capodanno, Epifania: cosa fare a Firenze, le mostre da vedere

Sono tante le mostre in corso a Firenze e alcune resteranno aperte anche nei giorni rossi, a Natale 2021, a Capodanno 2022 e nel giorno dell’Epifania. Un’occasione per fare un viaggio tra l’arte contemporanea, pittori del Rinascimento e anche singolari costruzioni di Lego. La monografica che Palazzo Strozzi dedica alle scintillanti installazioni di Jeff Koons ha superato i 100.000 visitatori e rimane l’evento espositivo di punta, in questo periodo di festa. Sarà visitabile anche a Natale, Santo Stefano, Capodanno e nel giorno dell’Epifania.

Le opere della pittrice contemporanea Jenny Saville sono protagoniste in 5 luoghi d’arte di Firenze, con il corpus principale in mostra al Museo Novecento. Palazzo Medici Riccardi invece ospita un focus su Benozzo Gozzoli e la sua Cappella dei Magi, Villa Bardini ha riaperto i battenti con l’evento dedicato a Galileo Chini e al Simbolismo europeo. La mostra digitale Inside Dalì, incentrata sul genio surrealista, propone inoltre aperture straordinarie tra Natale e Capodanno. Al Museo degli Innocenti continua infine I Love Lego con 7 grandi diorami creati con quasi un milione di mattoncini. Qui la guida alle mostre in corso a Firenze.

I presepi da vedere a Firenze e dintorni

Artistici, in terracotta o meccanizzati. Nelle chiese del centro, come nelle cittadine intorno a Firenze, si possono trovare presepi che sono delle piccole opere d’arte. In piazza Duomo si trova la classica capannuccia con 8 statue a grandezza naturale, uscite da una fornace di Impruneta, mentre nella Basilica di Santo Spirito fa bella mostra di sé la creazione del maestro Albino Todeschini.

Sempre in centro il Rivoli Boutique Hotel di via della Scala ospita una mostra di presepi d’artista e il villaggio di Babbo Natale, con luci, musica e strutture in movimento. Tante le opportunità per una gita, alla caccia dei presepi più belli: da quello in movimento del Santissimo Crocifisso (Borgo San Lorenzo), alla Betlemme in miniatura ricostruita sul fianco di una collinetta a Petriolo (Vinci). In questo articolo la nostra guida ai presepi 2021 a Firenze e dintorni.

I mercatini che continuano anche dopo Natale

Concluso il lungo calendario di mercatini di Natale, c’è una manciata di casette che rimangono aperte anche dopo Capodanno e l’Epifania, con proposte di artigianato, abbigliamento, oggettistica e cibo. Sono i 45 stand che si trovano nella piazza del centro commerciale San Donato, a Novoli, dove la festa continua ogni giorno dalle dalle 10 alle 19 fino al 9 gennaio.

Chi ancora non si è annoiato di lucine, elfi e atmosfere innevate, può fare una gita fuori porta per vistare Empoli Città del Natale. Fino al 16 gennaio in centro proiezioni sui palazzi, installazioni luminose, una grande nevicata in piazza Farinata degli Uberti (tutti i sabati e le domeniche alle 16.30, 17.30, 18.30 e 19.30), la pista di pattinaggio e il luna park in piazza Matteotti, lo spettacolo dell’albero magico e la casa delle mascotte in piazza della Vittoria. Più informazioni sul sito ufficiale.

Cosa fare di sera: F-light 2021, a Firenze si accendono le luci

Al calar della sera regalatevi una passeggiata per le vie del centro, per vedere Firenze sotto un luce diversa grazie alle proiezioni e ai videomapping di Flight 2021, il festival che “veste” di colore numerosi monumenti.

Si va da Palazzo Vecchio alla facciata dell’Istituto degli Innocenti in piazza Santissima Annunziata, dal Museo Galileo alla Basilica di San Lorenzo. E poi il loggiato del Museo Novecento, il Palazzo della Rinascente in piazza della Repubblica, il Mercato centrale di San Lorenzo. Lo spettacolo inizia ogni sera alle 17.30 e prosegue fino a mezzanotte, tutti i giorni fino al 9 gennaio 2022. In questo articolo la guida ai luoghi di F-light 2021.

In attesa dell’inizio dei saldi a Firenze

Dopo gli acquisti di Natale e i festeggiamenti di Capodanno, alla vigilia dell’Epifania a Firenze scattano i saldi invernali 2021/2022 con una pioggia di sconti per abbigliamento, accessori, articoli per la casa. Anche quest’anno la Toscana si è uniformata alle date nazionali dei ribassi di fine stagione. Nonostante l’inizio ufficiale dei saldi sia fissato per mercoledì 5 gennaio, nei giorni precedenti nelle vetrine cominceranno a spuntare promozioni speciali.

Epifania 2022 senza Cavalcata dei magi

Per il secondo anno consecutivo l’Opera di Santa Maria del Fiore ha deciso di annullare la Cavalcata dei Magi, la tradizionale rievocazione storica che va in scena il 6 gennaio lungo le vie del centro di Firenze. Anche per il 2022 non si terrà la sfilata dei figuranti in costume da Palazzo Pitti al Duomo, per evitare assembramenti.

La redazione non è responsabile di eventuali cambi di programma. Visto il continuo evolversi della situazione epidemiologica consigliamo di controllare direttamente sui canali di comunicazione dei singoli eventi