lunedì, 15 Agosto 2022
HomeSezioniEventiPresepi a Firenze e dintorni:...

Presepi a Firenze e dintorni: i più belli da vedere per il Natale

Creazioni artigianali, a grandezza naturale o in movimento. I presepi da visitare tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 a Firenze (e dintorni), la nostra guida

-

Pubblicità

Artigianali e tradizionali, in movimento o a grandezza naturale: sono i presepi da visitare a Firenze e dintorni in occasione del Natale 2021, nelle chiese e lungo le strade. Alcune natività anche quest’anno non saranno allestite, a causa delle regole sul distanziamento, altre sopravvivono pure in tempi di pandemia, perché la magia di queste rappresentazioni in miniatura non tramonta mai. Abbiamo selezionato i presepi fiorentini più belli, ecco quali non perdere durante le feste nel cuore della Toscana.

Presepe a grandezza naturale in piazza Duomo a Firenze

Tra i presepi tradizionali di Firenze, il più famoso è la natività a grandezza naturale in piazza Duomo, che per questo 2021 vanta anche una new entry, l’ottava scultura che raffigura un pastore. Si tratta di pezzi unici in terracotta realizzati a mano dall’artigiano Luigi Mariani della fornace di Impruneta Mital e donati all’Opera di Santa Maria del Fiore.

Pubblicità

La capannuccia ha preso posto dall’8 dicembre sul sagrato del Duomo, mentre all’interno dal 14 dicembre è visibile un secondo presepe allestito in vista delle festività di Natale. Per via della pandemia la Cavalcata dei Magi, normalmente in programma il 6 gennaio, è stata annullata dall’Opera di Santa Maria del Fiore: per l’Epifania quindi il presepe del Duomo non diventerà vivente, come succedeva prima dell’emergenza sanitaria.

Dove: piazza Duomo, Firenze
Quando: fino al 6 gennaio

Presepe Duomo Firenze 2021
Il presepe allestito sul sagrato del Duomo di Firenze

Da vedere nel 2021: mostra di presepi all’Hotel Rivoli di Firenze

Pubblicità

Dopo un anno di stop, in vista del Natale 2021 ha riaperto i battenti la mostra di presepi del Rivoli Boutique Hotel di Firenze, a ingresso gratuito (super green pass obbligatorio). Qui è possibile ammirare 30 natività d’artista, grandi e piccole, create da Carlo Ladurini: un artigiano delle “natività in miniatura” che realizza questi piccoli capolavori nel suo laboratorio di Fiumalbo, paese in provincia di Modena. Tra i presepi da vedere anche la grande rappresentazione meccanizzata ambientata in Palestrina e quella con Papa Francesco.

Negli spazi comuni dell’hotel Rivoli di Firenze si trovano inoltre proposte particolari e uniche, come un presepe napoletano del Settecento, la natività che rimanda alla tradizione siciliana e uno in cera realizzato da Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella. All’interno dell’albergo si trova anche il Villaggio di Babbo Natale, ideato e realizzato da Salvatore Sciuto, con giochi di luci, musiche e strutture in movimento. Novità: una cascata d’acqua di un metro che confluisce in un laghetto.

Pubblicità

Dove: Rivoli Boutique Hotel, via della Scala 33 Firenze
Quando:  fino al 6 gennaio 2022
Orari: tutti i giorni alle 14.00 alle 20.00

Presepe di Natale in Santo Spirito (Oltrarno)

A Firenze, la basilica di Santo Spirito ogni anno ospita durante il periodo di Natale un presepe d’artista. Nella chiesa ha preso posto il presepe del maestro Albino Todeschini, allestito insieme ad alcuni volontari, in cui la capannuccia è creata con un pezzo di legno ed è circondata da piante.

Un occasione anche per ammirare le opere d’arte ospitate nella basilica (ingresso gratis) e nel complesso monumentale (2 euro), come il Crocifisso ligneo scolpito in gioventù da Michelangelo e custodito nella sagrestia, il refettorio con l’affresco delle Tre Cene di Bernardino Poccetti e la veduta sulle due cupole.

Dove: piazza Santo Spirito, Firenze
Quando: fino al 2 febbraio 2022
Orari: dal lunedì al sabato 10-13 e 15-18; domenica e festività religiose 11.30-13.30, 15.00-18.00
Informazioni sul sito della Basilica di Santo Spirito

Santo Spirito natività
La Natività nella Basilica di Santo Spirito

Presepe storico di Villa La Quiete (e le visite guidate 2021-2022)

Senza dubbio è uno dei presepi più antichi di Firenze. Prima e dopo il Natale si rinnova l’appuntamento per ammirare la storica Villa La Quiete (zona Castello) sotto una diversa luce: a dicembre e gennaio sono previste aperture straordinarie con visite guidate gratuite della durata di un’ora e mezzo.

È possibile scoprire il patrimonio artistico conservato nella villa e lo storico presepe, realizzato nella chiesa con le sculture di artigiani toscani della prima metà diciottesimo secolo, arricchite da stoffe pregiate. La prenotazione è obbligatoria.

Dove: via di Boldrone 2, Firenze (zona Castello)
Le date delle visite guidate: 18, 19, 28, 29 dicembre 2021; 5, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 29, 30 gennaio 2022 alle ore 11.00
Costo: visita guidata 5 euro
Prenotazione obbligatoria: tel. 0552756444, mail [email protected]

Natale a Firenze: il presepe d’artista del Quartiere 2

Per il settimo anno, nel giardino di Villa Arrivabene in piazza Alberti, sede del Quartiere 2, è allestito il presepe artistico del Gruppo Donatello composto da grandi sagome dipinte da 40 artisti. Accanto ai classici personaggi della tradizione, anche figure che riproducono persone reali come commercianti, professionisti e artigiani della zona. A completare il quadro, la stella cometa proiettata sulla facciata della Villa.

Dove: piazza Alberti 1/a, Firenze
Quando: fino al 6 gennaio 2022

Argingrosso-Isolotto: nel 2021 non ci sarà il presepe meccanizzato dei Bassi

La pandemia ha fermato per il secondo anno consecutivo uno presepi artistici meccanizzati più visitati a Firenze, quello meccanizzato allestito in zona Argingrosso-Isolotto, nella parrocchia del Santissimo Nome di Gesù ai Bassi. Per il 2021 la grande rappresentazione non sarà aperta al pubblico, comunicano i volontari, perché i locali in cui è ospitato lo scenario con oltre 60 personaggi in movimento non permette il rispetto delle regole anti-Covid sul distanziamento fisico.

I presepi da vedere nei dintorni di Firenze: Certaldo Alto

Per una gita fuori porta nel cuore della Toscana, è possibile arrivare fino a Certaldo Alto e ammirare il presepe negli spazi della Limonaia. Qui sono ricreati i più suggestivi scorci del borgo medievale, per fare da sfondo alla Natività. Grazie alla speciale illuminazione è possibile vivere anche le varie fasi della giornata, dall’alba alla notte. L’opera è stata realizzata dall’associazione Centro storico Certaldo alto, in collaborazione con il Comune e il rione Il Vicario.

Dove: La Limonaia, Via Valdracca Certaldo
Quando: fino al 6 gennaio 2022

Presepe Certaldo alto
Il presepe allestito alla Limonaia. Foto: Comune di Certaldo

Presepe in movimento a Borgo San Lorenzo

A Borgo San Lorenzo si trova un suggestivo presepe meccanico che viene costruito da quarant’anni nell’oratorio del Santissimo Crocifisso. Grande 25 metri quadrati e curato da un gruppo di appassionati, vanta nel suo panorama dei riferimenti al territorio circostante, come il Palazzo dei Vicari di Scarperia e il Castello di Cafaggiolo di Barberino, mentre in lontananza si intravede il Duomo di Firenze.

Dove: chiesa del SS. Crocifisso, Corso Matteotti 216 Borgo San Lorenzo
Quando: fino al 9 gennaio 2022
Orari: sabato 16-19; domenica 11-12.30 e 16-19. Su richiesta per gruppi

Presepi da visitare nei dintorni di Firenze: quello all’aperto di Petroio

Tra i presepi più particolari da vedere in questo 2021 nei dintorni di Firenze segnaliamo anche quello di Petroio, frazione di Vinci. Viene creato ogni anno da volontari, all’aperto, sul fianco di una collinetta sulla quale si erge la chiesetta del Paese. Lungo questo declivio naturale sono state ricreate le architetture di Betlemme e lo scenario è arricchito con cascate d’acqua, oltre 100 personaggi in movimento e tanti dettagli, come le statuette dei mestieri, dal forno del pane al falegname.

Dove: Parrocchia Santa Maria a Petroio, via di Petroio, Vinci
Quando: fino al 16 gennaio 2022
Orari: feriali 14.30-19.00; festivi e prefestivi 9.30-19.30

presepi dintorni Firenze da visitare 2021
Nei dintorni di Firenze: il presepe artistico di Petroio (Vinci). Foto: Pagina Facebook “Prepese artistico Petroio”

Via dei presepi a Castelfiorentino, Cerreto Guidi e Palazzuolo sul Senio

Finiamo questo viaggio tra i presepi, con le manifestazioni che, nella Città metropolitana di Firenze, mettono in piazza tante natività. Nel centro stoico di Castelfiorentino fino al 6 gennaio, tutti i giorni, si possono ammirare decine di presepi artistici e artigianali, tra cui anche la “natività luminosa” della Pieve di Sant’Ippolito.

Dal mese di dicembre 2021 fino all’Epifania 2022 si svolge poi “La via dei Presepi di Cerreto Guidi“, con piccole e grandi creazioni dei maestri presepisti. Ce ne sono per tutti i gusti. Si va dalla rappresentazione realizzata completamente all’uncinetto da Gessica Mancini alla Natività allestita nella Villa medicea. Orari prefestivi e festivi 10.00-12.30 e 15.00 – 19.30. Per info 0571 55671; [email protected]

Infine in Mugello, a Palazzuolo sul Senio, la manifestazione “Mille presepi 2021” porta tante rappresentazioni per le vie del piccolo borgo montano tra Toscana ed Emilia Romagna, fino al 6 gennaio. Annullati per l’emergenza Covid invece i mercatini di Natale.

Pubblicità

Ultime notizie