Home Eventi Weekend Firenze Cosa fare a Firenze il 15 e 16 gennaio 2022: eventi, mostre...

Cosa fare a Firenze il 15 e 16 gennaio 2022: eventi, mostre e mercatini

Gli ultimi giorni della ruota panoramica, i mercatini, le mostre e gli eventi a teatro: le migliori idee su cosa fare questo fine settimana a Firenze (15-16 gennaio 2022)

Birraio dell'anno eventi Firenze 15 16 gennaio 2022 cosa fare
Foto: pagina Facebook Birraio dell'anno

Sarà per la crescita di contagi e quarantene o per la classica “pausa” dopo la scorpacciata di iniziative delle feste. Il programma di eventi a Firenze il 15 e 16 gennaio 2022 è sottotono, ma guardando bene qualche buona idea su cosa fare esiste: al Tuscany hall ad esempio c’è la sfida del Birraio dell’anno, in Oltrarno e in periferia si svolgono mercatini, in Palazzo Strozzi la mostra su Jeff Koons è agli sgoccioli, mentre questi sono gli ultimi giorni per salire sulla ruota panoramica o per sfrecciare lungo la pista di pattinaggio sul ghiaccio della Fortezza. Ecco la nostra guida al fine settimana fiorentino.

Eventi “da bere”: Birraio dell’anno 2022 al Tuscany Hall di Firenze

Bionde, bianche, rosse. Se state pensando a cosa fare nel weekend e vi piace la birra questo evento fa per voi: sabato 15 e domenica 16 gennaio il Tuscany Hall di Firenze ospita il festival “Birraio dell’anno 2022“, organizzato dal network Fermento Birra. Accanto al classico premio che vedrà sfidarsi 20 birrai (cerimonia domenica ore 18) e 5 giovani per il trofeo degli emergenti (sabato alle 21.30), una grande area dove consumare le migliori produzioni, fare degustazioni, partecipare a incontri e abbinare al boccale sfiziose proposte di street food.

L’ingresso è a numero chiuso e le sessioni di assaggio durano 5 euro. A disposizione anche un beer pass per degustare tutte le birre presenti nella kermesse. Orari: 15 gennaio dalle 18 alle 23; 16 gennaio dalle 12 alle 17. Costo del biglietto 10 euro (ridotto 5 euro la domenica per chi ha acquistato anche il tagliando del giorno prima). Super green pass obbligatorio.

Cosa fare: i mercatini a Firenze il 15 e 16 gennaio 2022, tra antiquariato e fierucole

Sul fronte degli eventi dello shopping c’è il ritorno di Indipendenza Antiquaria sabato 15 e domenica 16 gennaio 2022: in piazza Indipendenza, nel centro di Firenze, cento espositori provenienti dalla Toscana e da altre regioni italiane mettono in mostra antiquariato, modernariato e oggetti del passato. Orario: 8.30 – 19.30.

In Oltrarno invece il 16 gennaio primo appuntamento dell’anno con la Fierucola di piazza Santo Spirito, il mercatino etico e sostenibile di Firenze che per questa edizione è incentrato sui prodotti tipici della stagione invernale. Sui banchi i frutti della campagna e i prodotti degli artigiani.

Più lontano dal centro troviamo la fiera promozionale del Galluzzo, che come ogni terza domenica del mese porta gazebo e stand in piazza Acciaioli, da mattina a sera con abbigliamento, prodotti per la casa e per la persona. Infine segnaliamo il mercatino del riuso e del piccolo artigianato hobbistico organizzato dall’SMS di Rifredi sabato 15 gennaio dalle ore 10 alle 17 (via Vittorio Emanuele II, n° 303).

Ultimo weekend per la ruota panoramica di Firenze

È diventata un simbolo del Natale a Firenze, anche con un programma di eventi, domenica 16 gennaio 2022 la grande ruota panoramica nei giardini della Fortezza da Basso compie gli ultimi giri.

Con lei anche il Florence Ice Village è aperto sabato e domenica per sfrecciare l’ultima volta sui pattini lungo la pista di pattinaggio sul ghiaccio più grande d’Europa. Molti, sui social, chiedono una proroga, ma al momento in cui vi scriviamo non ci sono state comunicazioni ufficiali.

Eventi d’arte: le mostre da vedere nel weekend

Se non l’avete ancora fatto, rimangono poco più di due settimane per visitare la mostra Shine. Jeff Koons in Palazzo Strozzi dove sono protagoniste le opere di uno degli artisti viventi più quotati del momento. Tra infiniti riflessi e gigantesche sculture, l’evento è accessibile per il terzultimo fine settimana di apertura, dalle 10 alle 20, anche domenica.

“I love Lego” al Museo degli Innocenti. Una delle mostre aperte a Firenze nel weekend del 15 e 16 gennaio 2022

Ultime settimane inoltre per vedere i grandi scenari creati con milioni di mattoncini colorati all’interno del Museo degli Innocenti, in occasione di I Love Lego. L’orario va dalle 11 alle 18, anche sabato e domenica. E poi ci sono tanti altri eventi espositivi aperti il 15 e 16 gennaio 2022 a Firenze, dalla retrospettiva su Galileo Chini ospitata a Villa Bardini (ore 10-18) alla mostra diffusa su Jenny Saville, fino alla digital exhibtion Inside Dalì a Santo Stefano al Ponte che è stata prorogata (venerdì e sabato 10-20; domenica 10-19). Qui tutti i dettagli sulle principali mostre da visitare a Firenze in questo mese di gennaio.

Cosa fare con in bambini a Firenze: family weekend Museo del calcio (15 gennaio)

Da sabato partono i Family Weekend del Museo del Calcio della Figc a Coverciano con iniziative dedicate alle famiglie e ai bambini. Nel biglietto di ingresso sono inclusi momenti di gioco come “indovina il cimelio”, le “sfide di biliardino” e il laboratorio “disegna la tua maglia”, per unire didattica e passione azzurra.

E in più la possibilità di vedere da vicino cimeli, come la Coppa di Euro 2020. Orario dalle 10 alle 18, anche sabato e domenica. L’ingresso è da viale Aldo Palazzeschi 20. Telefono 055.600526.

Eventi a Teatro, cosa fare a Firenze: la guida agli spettacoli del 14, 15 e 16 gennaio

Ecco in sintesi il programma nei teatri di Firenze per questo fine settimana:

  • Teatro della Pergola – Torna il teatro civile, politico e di poesia con “L’anima buona di Sezuan“. La regia di Monica Guerritore, ispirata a quella del 1981 di Giorgio Strehler, racconta una storia di tenerezza e amore per gli esseri umani, mescolata alla povertà e alla sofferenza. Venerdì 14 e sabato 15 gennaio ore 20.45, domenica ore 15.45.
  • Teatro Verdi – Arriva a teatro “Ghost” uno dei cult cinematografici degli ultimi trent’anni trasformato in musical con la regia di Federico Bellone, un racconto senza tempo che ha emozionato più di una generazione. Venerdì 14 e sabato 15 ore 20.45, domenica ore 16.45.
  • Teatro Puccini – Cosa si prova a partecipare al programma più visto d’Italia e a deludere la persona più potente del web? Potete trovare la risposta a questa e ad altre domande esistenziali, venerdì 14 gennaio alle ore 21.30, nel nuovo spettacolo di stand-up comedy di Luca Ravenna: “Rodrigo LIVE”. il programma del weekend continua con Grandi e Puccini “La regina della neve”, la storia tratta dalla fiaba Andersen, uno spettacolo in cui la magia è la vera protagonista (sabato 15 gennaio ore 16.45).
  • Maggio Musicale Fiorentino – Per gli amanti dell’opera “Die Fledermaus” è l’appuntamento del weekend da non perdere. L’operetta di Johann Strauss Junior, andata in scena per la prima volta nel 1874, torna sul palco con la direzione di Zubin Mehta, portando con sé inganni, gelosia e intrighi amorosi di un tempo ormai lontano. Domenica 16 ore 20.00.
  • Renny Club – Lo straordinario romanzo di Alessandro Baricco, scritto nel 1994 per Eugenio Allegri, approda sul palco del Renny Club. Novecento in pillole è un monologo ad opera dell’attore Fabio Pinzauti, accompagnato dalle musiche di Ennio Morricone, una storia che parla di mare, musica solitudine e umanità. Sabato 15 ore 21.30.
  • Teatro delle Arti (Lastra a Signa) – Un racconto commosso e divertito del lockdown visto dagli occhi del regista Alessandro Benvenuti, 59 pagine di diario che raccontano l’isolamento di un attore privato del suo habitat naturale: il palcoscenico. “Panico ma rosa” torna venerdì 14 gennaio alle ore 21.00, preceduto da un incontro del regista con il pubblico.
“Anima buona di Sezuan”, al Teatro della Pergola. Foto: Manuela Giusto

Instabile, spettacoli e circo contemporaneo

Continuano gli eventi sotto il tendone di Instabile, lo spazio dedicato al circo contemporaneo a Firenze sud, che per tutto il weekend del 15 e 16 gennaio propone spettacoli, musica e iniziative per grandi e bambini. Nel chapiteau di via della Funga (sotto il Ponte del Varlungo) venerdì alle ore 21.30 il concerto del cantautore Tonio Manasca e sabato il live del gruppo Blueswoods, sempre alle 21.30 e con ingresso a offerta libera (minimo 5 euro).

La giornata di domenica è all’insegna del Sunday Circus Brunch, con lo spazio bistrot che apre alle 11.30 per una ricca colazione all’inglese o all’italiana, mentre alle 16.30 è in cartellone uno show di circo contemporaneo. Info e prenotazioni per gli spettacoli tel. 3669772005, aggiornamenti sulla pagina Facebook dello spazio culturale InStabile – Culture in movimento.

La redazione non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma. Vista l’emergenza sanitaria, consigliamo di controllare sui canali di comunicazione dei singoli eventi