Franco Semioli spera di giocare titolare nella sfida di domenica che vedrà la Fiorentina affrontare il Genoa nel caldissimo stadio di Marassi: “Quella con il Genoa sarà una gara importante contro un’ottima squadra. E’ la rivelazione della stagione soprattutto in casa dove ha fatto grandi cose. Andremo là con grande umiltà per fare la nostra gara”.

L’infortunio di Santana sembra aver aperto le porte al giocatore, che con il cambio di modulo voluto da Prandelli gli aveva chiuso gli spazi: ” E’ una cosa normale, il nuovo modulo che mi ha penalizzato. Adesso sono qui, mi sono rimboccato le maniche come ho sempre fatto. Sono sempre convinto che il lavoro paga e se il mister mi chiama io darò sempre il massimo. Siamo dispiaciuti per Mario. Purtroppo il calcio è così. Peccato perché stava attraversando un buon momento. Spero che torni presto con noi.”