venerdì, 30 Ottobre 2020
Home Sezioni Fiorentina Alle 19 chiude il calciomercato:...

Alle 19 chiude il calciomercato: l’ultimo botto viola è l’attaccante?

Dopo i grandi colpi di Pepito Rossi e Sissoko, al fotofinish potrebbe arrivare alla corte di Montella anche ina punta: gli obiettivi sono sempre Matri o Quagliarella. Dipende tutto dal valzer dei centravanti: la Juventus ci proverà fino alla fine per Lisandro Lopez o l'ex viola Pazzini.

-

Frenetiche, imprevedibili, da trattenere il fiato. Sono le ultime ore del calciomercato, che anche questa volta si preannunciano decisamente calde.

GRAN FINALE. Molti colpi sono già stati messi a segno, ma c’è da scommettere che la fase finale della sessione invernale del mercato (che si chiude oggi alle 19) riserverà non poche sorprese. E i viola non stanno a guardare.

L’ATTACCANTE. Dopo aver piazzato due grandi colpi (Pepito Rossi e Sissoko), la ciliegina per Montella sarebbe un attaccante da mandare subito in campo (Rossi, lo ricordiamo, ne avrà ancora per un po’). Il sogno è quello di portare a Firenze uno tra Matri e Quagliarella, con quest’ultimo che sarebbe in cima alla lista dei desideri del tecnico campano. Impossibile? Tutt’altro.

LO SCENARIO. Perché nonostante manchino ormai poche ore alla fine delle trattative, i lavori sono in corso. Eccome. E molto dipende proprio dalla Juventus, che proverà fino all’ultimo a portare a casa uno tra Lisandro Lopez e, a sorpresa, Pazzini. L’ex viola, da tempo gradito ai bianconeri, potrebbe cambiare casacca dopo l’arrivo di Balotelli al Milan. Insomma, il classico valzer delle punte che potrebbe concretizzarsi al fotofinish. Nel caso dell’arrivo di uno dei due, infatti, il reparto avanzato bianconero diventerebbe decisamente troppo affollato (c’è anche Anelka), e allora uno tra Matri e Quagliarella prenderebbe la strada di Firenze.

IN PORTA. Oltre al discorso dell’attaccante, prioritario in casa viola, c’è sempre la questione del portiere: con Viviano ormai confermato, potrebbe essere Neto a partire per Bologna, con Agliardi a fare il secondo del portiere tifoso in maglia viola.

CASSANI. Intanto ieri, dopo Seferovic (che si è accasato in prestito al Novara), è stato Mattia Cassani a dire addio ai viola: l’esterno – chiuso nella squadra gigliata da Cuadrado – è approdato al Genoa, in prestito con diritto di riscatto. “Vi lascio solo all’inizio di questo grande percorso di crescita, sicuro che sulla vostra strada possiate trovare successi e gioie… In bocca al lupo”: questo il saluto che Cassani ha voluto rivolgere al popolo viola attraverso il sito ufficiale del club.

Ultime notizie

Torna Firenze Home Texstyle e Immagine Italia & Co.

Al via l’HUB, la prima vetrina virtuale delle nuove collezioni

Covid-19, quanti contagiati oggi in Italia: più di 26 mila nuovi casi

I dati del 29 ottobre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Dove si può viaggiare nonostante il Covid: l’allegato 20 al Dpcm 24 ottobre

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare secondo l'allegato 20 del Dpcm 24 ottobre