mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina Da Costa in prestito alla...

Da Costa in prestito alla Samp

A due giorni dalla trasfera di Bologna, Prandelli potrà recuperare due pedine fondamentali come Vargas e Daienelli in difesa e Adrian Mutu in attacco. Ore decisive per il passaggio di Da Costa alla Sampdoria. L'arrivo di Ivanovic potrebbe concretizzarsi nel caso che Corvino liberi il posto da extracomunitario occupato dal portiere Avramov.

-

Si avvicina la trasferta di Bologna. Prandelli potrà contare sul rientro di Vargas e Dainelli. Ancora alle prese con l’influenza Kroldrup. Da valutare le condizioni di Mutu che durante la settimana si è allenato regolarmente con il resto del gruppo; il suo impiego potrebbe essere deciso all’ultimo momento.

Si parla ancora di mercato. Da Costa raggiunge in prestito l’ex viola Pazzini a Genova, sponda blucerchiata. Il franco-portoghese nelle ultime ore era stato molto vicino al passaggio al Bologna, ma un’accesa discussione avvenuta tra l’agente del difensore e il DS Corvino ha fatto cambiare le carte in tavola. E oggi, la Fiorentina “comunica la cessione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive del difensore Manuel Da Costa alla UC Sampdoria“.

Ci sono novità anche per quanto riguarda Ivanovic. Il serbo potrebbe infatti arrivare a Firenze se la Fiorentina riuscirà a liberare il posto da extracomunitario occupato da Avramov. L’eventuale partenza del portiere serbo bloccherà così l’arrivo di Storari al Chelsea.

Appuntamento con il Reporter Viola per leggere le dichiarazioni di Alberto Gilardino.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi