lunedì, 17 Maggio 2021
HomeSezioniFiorentinaE in casa viola scoppia...

E in casa viola scoppia il caso Ljajic: il serbo verso la partenza

Ieri è stato escluso dalla lista dei convocati, ora la sua cessione sembra molto più vicina, e potrebbe realizzarsi già in queste ore: sulle sue tracce Roma e Atletico Madrid, con il Milan sullo sfondo.

-

Mancano pochi giorni alla fine del calciomercato, e in casa viola è scoppiata definitivamente la grana Ljajic.

L’ESCLUSIONE. Il giocatore serbo, già al centro di molte voci di mercato in estate, non è stato convocato dal tecnico Montella per la gara d’esordio dei viola in campionato contro il Catania. Una decisione dell’ultimo giorno, presa – ha poi spiegato l’Aeroplanino – perchè l’attaccante non era sereno.

IN PARTENZA. Attaccante il cui destino sarà deciso nei prossimi giorni, o forse già nelle prossime ore: dopo l’esclusione dalla lista dei convocati di ieri sera e le parole della vigilia di Montella, che si era detto stufo di questa vicenda, la sua cessione sembra ora molto più vicina. Sulle sue tracce ci sono soprattutto Roma e Atletico Madrid, senza dimenticare il Milan, ancora presente sullo sfondo nonostante tutte le recenti polemiche tra la società gigliata e qualla rossonera.

LJAJIC STORY. Insomma, nelle ultime ore di calciomercato potrà succedere di tutto, e il serbo sembra ora vicinissimo a lasciare Firenze. Una storia turbolenta quella della sua esperienza in maglia viola: un gran finale di campionato lo scorso anno, ma anche quella pazza serata con Delio Rossi che in città (e non solo) nessuno ha ancora dimenticato.

Ljajic story: Delio Rossi aggredisce Ljajic. La società non lo perdona: tecnico esonerato Scontro con Rossi, la verità di Ljajic: ”Ecco cosa gli ho detto” Mihajlovic mette Ljajic fuori squadra Intrigo Ljajic, la Fiorentina: ”L’offerta del Milan tardiva e inopportuna”

Ultime notizie