La nuova maglia della Fiorentina per la stagione 2019/2020 - dettaglio

Sono Kevin Prince Boateng e Pol Lirola i primi due acquisti della nuova Fiorentina. Il direttore sportivo Daniele Pradè ha accontentato Vincenzo Montella che aveva suggerito questi due nomi. Si tratta di calciatori di esperienza (soprattutto Boateng) e che già conoscono il calcio italiano.

Le cifre

Boateng, un passato al Milan e poi (sfortunato) al Barcellona, arriva a Firenze per 1 milione e 200 mila euro. Boateng raggiungerà i suoi nuovi compagni già nelle prossime ore nel ritiro di Montecatini. Montella spera di poterlo mandare in campo in uno spezzone dell’amichevole di sabato sera contro il Livorno. Con lui arriverà a Firenze anche la moglie, l’ex velina Melissa Satta. Una coppia che è sempre stata al centro di molte vicende, tra abbandoni e riconciliazioni che hanno fatto la fortuna di siti web e giornali scandalistici. La scelta di Firenze pare sia molto gradita anche a Melissa Satta.

Trattativa chiusa anche per Pol Lirola, che si aggregherà al gruppo viola ventiquattrore dopo Boateng. Il Sassuolo aveva chiesto 20 milioni per il difensore. Lirola approda alla Fiorentina per 12 milioni più 4 di bonus e il 10 per cento al Sassuolo sulla futura rivendita. Per lui un contratto di 3 anni per una cifra vicina al milione.

Boateng e Lirola, come giocherà la Fiorentina

Con l’arrivo dello spagnolo Lirola, Montella può contare in difesa sull’ex Sassuolo a destra, Milenkovic e Pezzella come centrali e Biraghi terzino sinistro. In attesa di ulteriori, possibili, arrivi. Boateng, da centrocampista avanzato, permetterà a Montella varie soluzioni. Potrà giocare sia come trequartista oppure come mezzala offensiva.