lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina in semifinale di Coppa...

Fiorentina in semifinale di Coppa Italia

Fiorentina-Siena 2-1

-

Il derby di Coppa Italia va alla Fiorentina che batte (2-1) un bel Siena. Gara condizionata dalla pioggia battente che ha reso il Franchi scivoloso. Rete di Ilicic, poi uscito a metà ripresa per infortunio, e di Compper. In mezzo la rete di Giacomazzi, due azioni da rigore per i viola non sanzionati dall’arbitro Giacomelli e due pali, sempre per i padroni di casa con Joaquin e PizarroMontella si affida ad Ilicic per sostituire Matri acciaccato, al suo fianco agiscono Cuadrado e Joaquin. Il Siena invece punta sulla solidità difensiva e sulla velocità di Rosina.
PRIMO TEMPO – Dopo due minuti di gioco il primo fallo che fa gridare al rigore. Ilicic, palla al piede, viene stretto da due avversari in area di rigore: l’attaccante cade a terra ma Giacomelli lascia proseguire, nonostante le proteste dei giocatori viola. Il Siena riparte con Valiani, che in contropiede calcia da fuori area, il pallone termina di poco alto. Al 14′ bella incursione di Mati Fernandez che però non viene seguita dai compagni. Al 20′ arriva il vantaggio viola: Ilicic brucia sul tempo la difesa del Siena e beffa Farelli tra i pali. E’ l’1-0 per la Fiorentina. Il Siena replica con Paolucci che raccoglie un bell’assist di Angelo e di testa incorna ma Neto riesce a deviare in angolo. Al 28′ ci prova Aquilani che sugli sviluppi di un corner raccoglie palla e tira ma la difesa senese respinge. Allo scadere del primo tempo Joaquin prova dal limite ma trova una deviazione avversaria. Si va al riposo sull’1-0.
SECONDO TEMPO – La ripresa inizia come il primo tempo con un fallo in area che poteva essere sanzionato con un rigore. Mati Fernandez cade ma l’arbitro fa proseguire. Il Siena cerca di premere e al 53′ Giannetti va vicino al gol con un’acrobazia che termina fuori di poco. Montella manda in campo il cileno Pizarro al posto di Borja Valero. Al 59′ il Siena pareggia con Giacomazzi, che sugli sviluppi di una punizione batte Neto di testa. E’ il momentaneo 1-1. La pioggia non aiuta la Fiorentina a recuperare. Al 67′ buona triangolazione Mati-Cuadrado ma il Siena riesce a rimediare. Al 75′ arriva il raddoppio viola: Compper si fa trovare libero e di testa batte Farelli. La Fiorentina vuol chiudere e Pizarro cerca il terzo gol ma trova solo il palo. All’80’ un altro palo viola: questa volta è il turno di Joaquin che da fuori area prende il legno. Il Siena si butta in avanti e Plasmati colpisce di testa ma trova Neto che blocca. Nel recupero Rosina di destro, da fuori area, cerca la porta ma Neto in tuffo devia la sfera. Termina 2-1 per i viola.
 
L’ALLENATORE – A fine gara Vincenzo Montella commenta la qualificazione  in semifinale. “Tutte le partite sono un obiettivo della Fiorentina. Quando non sei concentrato al cento per cento fai sempre fatica, l’abbiamo visto stasera. Siamo felicissimi di aver conquistato la semifinale contro un avversario ostico che ci ha fatto faticare più del previsto. La vittoria – conclude – comunque è meritata”.

Ultime notizie