lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina, missione Siena: anche Aquilani...

Fiorentina, missione Siena: anche Aquilani ko, torna Roncaglia

Dopo la beffa di sabato sera con la Roma, Montella prepara il fondamentale turno infrasettimanale di campionato. Problemi di formazione per il tecnico tra infortuni e squalifiche.

-

Ripartire subito, ripartire dai tre punti. E’ questa la missione viola nel derby di Siena, in programma nel turno infrasettimanale di campionato a pochi giorni di distanza dalla beffa di sabato sera con la Roma.

IL DERBY. Una partita fondamentale per continuare a inseguire il sogno Champions, un po’ più lontano dopo la sconfitta con i giallorossi. Ma è ancora presto per alzare bandiera bianca, Montella lo sa bene, ed è per questo che mercoledì sera non ci sono alternative: tornare a casa con i tre punti in tasca e vedere quello che succede.

FORMAZIONE. Il tecnico viola dovrà però fare i conti anche con qualche problema di formazione: non saranno sicuramente della partita Tomovic (squalificato per una giornata per somma di ammonizioni) e Ljajic, appiedato per due turni dal giudice sportivo. Ma non solo: difficilmente Montella potrà contare anche su Aquilani, che nella sfida con la Roma ha subito un trauma contusivo al ginocchio con modesta sollecitazione al legamento, come ha spiegato il responsabile sanitario dei viola Paolo Manetti: il centrocampista molto difficilmente sarà a disposizione con il Siena, l’obiettivo è quello di rivederlo in campo contro il Palermo. Anche lo stesso Tomovic è uscito malconcio dalla gara con i giallorossi: per lui però si tratta soltanto di una contrattura, e lo stop “forzato” con il Siena farà in modo che possa recuperare al meglio per domenica. Le buone notizie sono invece rappresentate da Roncaglia, che ha ricominciato ad allenarsi regolarmente con il gruppo e che quindi è pienamente disponibile, e da Pepito Rossi, che ormai si allena completamente con il resto della squadra ed è dunque vicinissimo al rientro.

ARBITRO. Montella, comunque, parlerà in conferenza stampa questo pomeriggio, quando probabilmente si saprà qualcosa di più anche sullo stato dei giocatori infortunati. Intanto, ad arbitrare il derby di Siena è stato chiamato Orsato.

Leggi anche: Viola, la stangata: due turni a Ljajic, Montella studia la squadra anti-Siena La Fiorentina domina, la Roma vince

Ultime notizie