venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina, parla Rodriguez: ''Scordiamo il...

Fiorentina, parla Rodriguez: ”Scordiamo il passato e guardiamo avanti”

Il difensore parla dal ritiro di Moena: ''La scorsa stagione ormai è acqua passata. Dobbiamo pensare al campionato 2013-2014 e all'Europa League''. Su Rossi: ''E' un giocatore incredibile''.

-

In casa viola è il giorno di Gonzalo Rodriguez. Il difensore ha parlato dal ritiro di Moena, dove la squadra si sta preparando in vista della prossima stagione.

PASSATO E FUTURO. “Sto bene – ha detto Rodriguez – Sono pronto per questa importante stagione. Siamo una squadra forte, dobbiamo andare avanti sulla scia della scorsa stagione per migliorarci ancora”. Una stagione, quella passata, finita fra le polemiche: ma ora, per il difensore, è il momento di guarda avanti: “Ormai è acqua passata. Dobbiamo pensare al campionato 2013-2014 e all’Europa League”.

ATTACCO. La Fiorentina si è rafforzata, ma non è stata l’unica squadra a farlo. Gomez, Higuain e Tevez, spiega Rodriguez, sono “tutti ottimi giocatori che portano ulteriore qualità al campionato italiano. Noi crediamo tutti in Mario”. Restando sull’attacco, Gonzalo spende parole importanti per Pepito Rossi: “E’ un giocatore incredibile”, assicura.

GOL. In tanti, dopo quelli messi a segno lo scorso anno, si chiedono quanti gol potrà realizzare Rodriguez nella prossima stagione: “Non lo so – sorride il difensore – Il mio primo compito è difendere”.

AMBROSINI. Infine una curiosità: chi lo ha stupito di più dei nuovi acquisti? “Ambrosini – risponde Rodriguez – per l’esperienza che ha è incredibile”.

Ultime notizie