sabato, 1 Ottobre 2022
HomeSezioniFiorentinaFiorentina: preso il vice Vlahovic,...

Fiorentina: preso il vice Vlahovic, è Piatek

In corso le visite mediche, si attende l’ufficialità

-

Pubblicità

Il mercato invernale della Fiorentina prosegue. Dopo l’arrivo di Ikoné è arrivato a Firenze per le visite mediche Krzysztof Piatek, l’alternativa a Dusan Vlahovic che ha deciso di non rinnovare il contratto e che se non ci saranno novità verrà ceduto a giugno.

Il ritorno del polacco

Krzysztof Piatek torna in Italia dopo l’esperienza al Genoa ed al Milan. La Fiorentina ha soffiato l’attaccante al Genoa che avrebbe voluto riportarlo in Liguria. Dopo la prima parte di visite svolte ieri, l’attaccante polacco stamani sta effettuando la seconda parte prima di andare a firmare il contratto che lo legherà almeno fino a giugno alla Fiorentina, poi il club viola potrà decidere se procedere al riscatto da 15 milioni oppure far tornare il classe ‘95 all’Hertha Berlino.

Altre trattative

Pubblicità

Dopo Ikoné e Piatek non dovrebbero esserci ulteriori innesti in casa viola. Si pensa, piuttosto, a cedere Amrabat che potrebbe finire al Torino o in Spagna, all’Espanyol. Sempre dalla Spagna arrivano indiscrezioni sull’attaccante del Real Madrid Francisco Román Alarcón Suárez, noto come Isco. Ha il contratto in scadenza a giugno ma non rientra più nei piani di Carlo Ancelotti e la Fiorentina ha preso informazioni. Sarebbe un bel colpo per i viola.

Pubblicità

Ultime notizie