sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, si ferma anche Camporese....

Fiorentina, si ferma anche Camporese. Squadra al lavoro, domenica il Gila

Arriva un'altra brutta notizia dall'infermeria viola: il difensore, sottoposto a un controllo per una tendinopatia rotulea, dovrà stare fermo qualche settimana. Dopo la sconfitta con l'Inter squadra già in campo: domenica c'è il Bologna.

-

Arriva un’altra brutta notizia dall’infermeria viola: si ferma Michele Camporese.

CAMPORESE. Il difensore – spiega la Fiorentina attraverso il suo sito ufficiale –  “è stato sottoposto a Roma presso la clinica Villa Stuart a un controllo da parte del professor Pier Paolo Mariani per una tendinopatia rotulea. In accordo con lo staff medico viola, è stato stilato un protocollo riabilitativo che consentirà al calciatore di riprendere la regolare attività nelle prossime settimane”.

IN DIFESA. Un’altra assenza dunque per Montella, che va ad aggiungersi a quelle con cui ha dovuto fare i conti finora di El Hamdaouoi, Aquilani e Della Rocca. Camporese, a dire il vero, non era stato molto utilizzato dal tecnico campano in questo inizio di stagione, ma domenica prossima l’allenatore dovrà fare a meno di Gonzalo Rodriguez, espulso con l’Inter e che dunque sarà squalificato.

INFERMERIA. Quanto agli altri tre infortunati, chi dovrebbe recuperare per la prossima gara di campionato è El Hamdaoui. E Montella – che fin qui ha avuto problemi soprattutto in attacco – potrà dunque tirare un sospiro di sollievo.

SQUADRA AL LAVORO. I viola, intanto, sono già al lavoro. Già ieri, all’indomani della sfortunata trasferta di San Siro, la squadra è subito tornata in campo. Tecnica e paritelle per il gruppo, defaticante per i titolari della gara di campionato: questa la “ricetta” dell’allenamento di ieri.

BOLOGNA E GILARDINO. Domenica al Franchi (fischio d’inizio alle 15) arriva il Bologna. Tra le cui fila milita ora Gilardino, che tanti ricordi (e tanti gol) ha lasciato a Firenze. Sarà proprio lui (insieme a Diamanti, cresciuto a pochi chilometri dal capoluogo toscano, nel Prato) il pericolo numero uno per i viola: il Gila è infatti autore di un ottimo inizio di campionato. La Fiorentina, dal canto suo, deve tornare a far bottino pieno dopo il palso falso con l’Inter e il pareggio con la Juventus: due gare giocate bene dai viola ma che hanno fruttato un solo punto in classifica. La missione-Bologna è dunque partita.

Anche a Siena sale la ”febbre” Juventus

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco