lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, si ferma anche Mutu

Fiorentina, si ferma anche Mutu

Dopo il caso-Gilardino (squalifica, ricorso e "punizione" confermata) che ha attirato su di sè tutta l'attenzione in vista della gara con l'Inter, è l'ora del calcio giocato. Stasera i viola si trovano davanti i nerazzurri (senza il Gila, dunque) in una sfida d'altissima classifica: vittoria significherebbe sorpasso sugli uomini di Mourinho.

-

Sembrava che riuscisse a scendere in campo nonostante il suo problema al ginocchio, ma probabilmente Mutu dovrà invece gettare la spugna. L’attacco viola sarà dunque formato da Pazzini e Osvaldo

Oltre a Mutu, non potranno essere della partita nemmeno Gilardino, squalificato – come noto – dopo il gol di braccio messo a segno con il Palermo, e gli indisponibili Jorgensen, Dainelli e Gobbi. La formazione che stasera scenderà in campo contro i campioni d’Italia dovrebbe vedere Kroldrup e Gamberini coppia centrale di difesa, con Vargas e Zauri sulle fasce acompletare il reparto arretrato.

A centrocampo il trio Montolivo – Melo – Kuzmanovic, in attacco, senza la coppia-gol Mutu Gilardino, dovrebbe dunque toccare a Pazzini e Osvaldo.

Un Prandelli che ieri, in conferenza stampa, non ha nascosto il suo disappunto per il verdetto della Corte federlae della Figc, che ha respinto il ricorso contro la squalifica di Gilardino.C’è stato un attacco alla Fiorentina e ad Alberto – aveva commentato il tecnico Cesare Prandelli – credo in quello che mi ha detto Alberto. Non confondiamo ‘fair play’ e gesto istintivo. Accettiamo con serenità tutto e così faremo con le decisioni della giustizia sportiva”. Sulla partita con l’Inter, il tecnico aveva aggiunto: “La Fiorentina ha altri giocatori che vogliono mettere in mostra le loro qualità. L’Inter è la squadra più forte del campionato e domani sarà un confronto importante per capire le nostre ambizioni in campionato”. La parola, ora, spetta al campo.

Ultime notizie

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?