venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Fiorentina Gilardino: "Il gol arriverà"

Gilardino: “Il gol arriverà”

Gilardino si lascia alle spalle le tre sconfitte subite con Lecce, Milan e Juventus e pensa a fare risultato positivo a Bologna. L'attaccante viola, nonostante non segni dalla partita col Catania, è tranquillo e sereno:"sto bene mentalmente e fisicamente. Mercoledì era importante vincere, non tanto che segnassi".

-

Alberto Gilardino si lascia alle spalle le polemiche di Torino e pensa solo alla sfida di domenica con i rossoblù: “la squadra c’è, è determinata e lo ha dimostrato sia con il Milan che con la Juve. Finalmente mercoledì è arrivata questa vittoria con il Napoli a cui tenevamo tanto. Non voglio fare polemica con gli arbitri. E’ normale che il mio gol a Torino sarebbe stato importante per me e per la squadra. Non possiamo più fare nulla adesso. Per quanto mi riguarda dovrò aiutare la terna assieme al resto della squadra”.

Il bomber, nonostante sia a secco di gol da cinque giornate, è sereno e pronto per la sfida con il Bologna: “sono molto tranquillo; sarei preoccupato se non arrivassi in zona gol, ma le occasioni ci sono. Sto bene mentalmente e fisicamente. Mercoledì era importante vincere, non tanto che segnassi”.

Probabilmente domenica ritroverà come compagno di reparto Mutu: “il mister valuterà le condizioni di Adrian. Jovetic in queste partite ha dimostrato qualità e personalità. E’ un giovane e occorre lasciargli il tempo per crescere. E’ un’età troppo importante per un calciatore. Occorre lasciarlo lavorare con tranquillità, sono sicuro che migliorerà”.

Vietato pensare alla Champions, almeno per il momento: “dobbiamo rimanere nella posizione dove siamo adesso, a due-tre punti dal quarto posto. Dovremo fare più punti possibili da qui alla fine e poi vedremo quale sarà il nostro destino. E’ normale che vogliamo il meglio per la Fiorentina ben sapendo che ci sono molte realtà attrezzate”.

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana