mercoledì, 14 Ottobre 2020
Home Sezioni Fiorentina I viola verso San Piero...

I viola verso San Piero a Sieve

-

Cambiamenti necessari, anche se il clima creatosi all’interno dello spogiatoio in questi giorni di ritiro nella famosa località dolomitica hanno fatto dimenticare ad un tratto la cessione di Felipe Melo. Lo hanno ribadito Mutu, Frey, Prandelli e Della Valle. Il gruppo è unito e compatto e ha un unico obiettivo: quello di vincere con la maglia viola.

Corvino, dunque, è ancora al lavoro. Per esaudire la volontà di Prandelli, che aveva richiesto tre rinforzi per affrontare i preliminari di Champions, mancano ancora due giocatori. La fascia destra se la giocano Ebouè e De SIlvestri. Nei prossimi giorni il diesse dovrebbe volare a Londra per dare una svolta alla trattativa per Ebouè. Da limare è la differenza tra domanda del club inglese e l’offerta di Corvino, ma l’accordo dovrebbe trovarsi sulla base di 9,5 milioni di euro. All’ivoriano dal passaporto belga andrebbero 1,5 milioni a stagione. A Roma, invece, c’è chi da per sicura la partenza di De SIlvestri per Firenze. Ieri ha fatto visita nel ritiro biancoceleste Sergio Berti, l’agente del giocatore. La volontà della dirigenza laziale è quella di chiudere la trattativa entro lunedì/martedì, ovvero prima delle convocazioni per la supercoppa.

Per il ruolo di difensore centrale tiene banco ancora il nome di Luisao. Dal portogallo rimbomba la notizia che il club viola avrebbe offerto 10 milioni per il cartellino del brasiliano; ma la volontà del Benfica sarebbe quella di cedere il compagno di reparto Sidnei. Nel mirino c’è anche Juan. Il suo arrivo è strettamente legato alla partenza di Santana. Per il brasiliano, infatti, la Roma avrebbe richiesto poco meno di 5 milioni più il cartellino del centrocampista argentino.

A centrocampo, nonostante le autocandidature di Donadel e Kuz per il ruolo di vice-Melo, si cerca ancora una pedina. Si allontana Guarente che attraverso le parole de suo procuratore ha espresso la volontà di restare a Bergamo. Resta invece sempre vivo il nome di Edinho, che potrebbe, dopo Nacho Castillo, lasciare Lecce per la Fiorentina. Il ds della società salentina e l’agente del brasiliano hanno più volte confermato che Edinho lascerà Lecce, ma che la Fiorentina è una delle tante società interessate a lui.

Ultime notizie

Ambasciatori digitali dell’arte: il progetto degli Uffizi per le scuole

Ripartono i percorsi didattici degli Uffizi per gli alunni delle scuole: cos'è "Ambasciatori digitali dell'arte"

Quarantena e rientro in Italia: per quali Paesi è obbligatoria. E il tampone?

Dalla Romania alla Croazia, passando dall'Albania alla Francia: per chi è obbligatorio l'isolamento fiduciario o il tampone, una volta entrato o tornato in Italia

“Imprevisti digitali” gratis al cinema con Il Reporter

La commedia vincitrice dell'Orso d'argento alla Berlinale arriva al cinema: in palio 20 biglietti per vederla gratis a Firenze

Gli allegati al dpcm del 13 ottobre (pdf): protocolli di sicurezza e regole

L'elenco completo degli allegati al nuovo Dpcm di ottobre, con tutti i protocolli di sicurezza e le regole