domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina La carica di Mihajlovic: "Giochiamo...

La carica di Mihajlovic: “Giochiamo per la vittoria”

Il tecnico serbo parla in vista della gara di Coppa Italia con la Reggina.

-

Vietato abbassare la guardia, perchè lui alla Coppa Italia ci tiene. Eccome se ci tiene. Non fosse altro perchè chi conquista il trofeo si aggiudica un posto sicuro in Europa, e non è poco, visto l’avvio stentato della squadra. Così, il tecnico serbo Sinisa Mihajlovic carica i suoi alla viglia della gara con la Reggina.

REGGINA. “La Coppa Italia? Ci interessa tantissimo, perchè è un trofeo che ti permette di andare in Europa. Chi ha mentalità vincente gioca sempre per la vittoria. Domani chi scenderà in campo cercherà a tutti i costi di passare il turno. La Reggina è un’ottima squadra, quindi sarà importante mantenere alta la concentrazione. Forse vedrete anche qualche Primavera giocare”, spiega Mihajlovic.

INFORTUNI. Che poi è copstretto ad affrontare anche la questione infortuni, dopo le ultime tegole di Gilardino e (meno grave) Boruc. Ma a cosa sono dovuti, tutti questi stop forzati? “Ogni allenatore ha la sua preparazione e visione di gioco – risponde il tecnico – a me piace il lavoro basato sull’intensità e sul possesso palla, perciò non vede colpevoli per quanto riguarda la questione infortuni”.

BABACAR. Chi avrà la sua occasione, ora, visto che Gila è costretto a fermarsi, è Babacar… “Ha grande potenzialità. Crediamo in lui e vogliamo dargli modo di crescere. E’ un tipo molto tranquillo, ha diciassette anni ed è arrivato da un altro Paese, di conseguenza ha bisogno del suo tempo per crescere. Tecnicamente è molto bravo ed ha grandi qualità. A Torino mi sono arrabbiato con lui perchè un calciatore, quando sta in panchina, deve essere subito pronto ad entrare”.

MUTU E ZANETTI. Vicini al recupero, invece, sono Mutu e Zanetti. “Adrian da domani rientra in gruppo, mentre Zanetti partirà sicuramente dall’inizio”. Mutu, all’evenienza, può giocare anche da prima punta? “Vediamo prima come risponderà Babacar contro la Reggina”.

BORUC. Poi il capitolo portiere: in Coppa Italia sarà rischiato Boruc? “Fino a giovedì seguirà le sue cure, ma domani giocherà comunque Avramov, perchè si è allenato sempre bene e si merita il suo spazio”.

JUVENTUS. Infine una battuta sul pareggio di Torino, che a molti tifosi ha lasciato l’amaro in bocca: è un risultato giusto? “Sì – conclude Mihajlovic – con le grandi squadre si deve sfruttare tutte le palle gol che ti capitano nei novanta minuti, altrimenti paghi”.

Ultime notizie

Una Fiorentina lenta si fa trafiggere dall’Udinese a pochi minuti dalla fine

Un passo indietro per i viola che tornano a tremare in zona salvezza

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando