lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Lazio, Gilardino in panchina

Lazio, Gilardino in panchina

conferenza stampa di Prandelli

-

“Domani contro la Lazio potremmo vedere in campo molti dei ragazzi che non hanno preso parte alla sfida di domenica scorsa. Abbiamo voglia di andare a fare risultato su di un campo difficile. Mi piacerebbe avere una squadra che riesca ad adattarsi nel corso della gara ed essere imprevedibile in alcune situazioni di gioco”. Questa la sintesi di Cesare Prandelli in vista della gara di domani sera all’Olimpico.

Molto probabile la presenza in campo di Giampaolo Pazzini “E’ dura togliere Gilardino ma non possiamo pensare che riesca a giocare 70 partite di fila. Ieri Pazzini aveva un leggero problema al ginocchio ma mi aspetto che possa scendere in campo dall’inizio”.

Il tecnico viola parla anche dello schieramento avversario: “La Lazio nella fase offensiva ha una velocità incredibile, ma ogni volta che abbiamo la possibilità dobbiamo attaccare.Dobbiamo essere squadra vera su di un campo vero. Mauri per la Lazio è un giocatore importante, riesce a fare bene la fase offensiva e quella difensiva, così diventa un centrocampista e un attaccante in più a seconda delle situazioni. Brocchi lo conosciamo bene, è un ragazzo eccezionale, che in campo sa dare fiducia e morale grazie al suo cuore e alla sua esperienza”.

“Quello di domani – conclude Prandelli – è un esame da superare per noi. Dobbiamo ricordarci che per crescere e migliorare, gli esami sono una ‘ruotine’ a cui dobbiamo abituarci”.

Ecco i convocati da Prandelli: Almiron, Avramov, Comotto, Da Costa, Dainelli, Donadel, Frey, Gamberini, Gilardino, Jovetic, Kuzmanovic, Melo, Montolivo, Mutu, Osvaldo, Pasqual, Pazzini, Storari, Vargas, Zauri.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili