mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentina"Mi farò trovare pronto"

“Mi farò trovare pronto”

Bonazzoli è soddisfatto di questi primi mesi in maglia viola, anche se, come lui stesso ammette, può fare di meglio. Domenica, nel caso Gilardino non recuperasse, sarà senzadubbio in campo affianco a Mutu.

-

{mp3remote}http://www.ilreporter.it/images/stories/audio/bonazzoil.mp3{/mp3remote} 
 

Non sa se domenica con l’Atalanta giocherà; dipende se Gilardino ce la farà o meno a recuperare dall’infortunio. Quel che appare chiaro è che Bonazzoli, nel caso venisse chiamato in causa, si farà trovare pronto. Nonostante l’assenza dei Nazionali la squadra si è preparata al meglio: “Abbiamo provato anche qualcosa di tattico mentre la settimana scorsa abbiamo lavorato più sulla forza e sulla corsa”.

Inevitabile non toccare l’argomento Pazzini: “Io ho avuto difficoltà a Genova perché ritrovare la condizione senza giocare dopo due gravi infortuni è difficile. Giampaolo è un ottimo giocatore e sta facendo vedere quello che vale. Sono contento di questi primi mesi fiorentini, ma posso fare di più. Posso fare più gol anche se l’impegno è sempre stato massimo”.

Il futuro dell’attaccante è tutt’altro che certo, ma farà di tutto per essere riconfermato dalla società. Intanto spera di conquistare il quarto posto con la maglia viola, anche se il Genoa per Bonazzoli rimane il pericolo numero uno: “Il Genoa è stata quella più lineare. L’assenza di Milito? Il Genoa non può farne a meno anche se gli altri stanno andando bene. Mancando Milito però, manca tanto là davanti”.

 

Ultime notizie