sabato, 25 Gennaio 2020
Home Sezioni Fiorentina “Mister P”

“Mister P”

Corvino di cognome, non di capigliatura. Pantaleo, nome raro - come il personaggio - e dal significato incerto: l’ipotesi più convincente è quella che, mixando le parole greche “pan” e “lèon”, produce un agguerrito “tutto leone”. Un leone nella giungla del calciomercato.

-

I tifosi viola preferiscono l’abbinamento “Cor-vino” e l’amichevole nomignolo “i’Corvo”. E’ nato a capodanno, numero uno fin dalla culla, si bea dei suoi successi e non manca di elencarli con grande cura del dettaglio. E così mette a tacere tutti. Parlano i risultati: fa affari nelle compravendite di giocatori, scopre giovani promesse, è protagonista quando si tratta di fare grandi cose con budget medio-piccoli, dai record del settore giovanile del Lecce al ciclo eccezionale della Fiorentina negli ultimi quattro anni.

E Pantaleo è il numero uno anche quando, a due giornate dalla fine del campionato, si presenta in sala stampa ed evita di parlare di mercato, glissa su “Mister X”, tranquillizza i tifosi: “non devono essere preoccupati per il budget ridotto: con la fantasia si può sopperire a tante cose”. La fantasia a Firenze non ci manca. Quello che manca, ancora, è il benedetto centro sportivo. E’ una questione che periodicamente torna a galla per poi sparire subito. Corvino ci tiene molto, da sempre: un centro sportivo dove prima squadra e settore giovanile stanno insieme, si allenano, preparano le gare in tranquillità.

Forse è questo l’obiettivo prioritario per una squadra che vuole puntare in alto. Prima ancora del nuovo stadio e della “cittadella” (che alla fine, nel progetto Della Valle, è più commerciale che sportiva), prima ancora di un acquisto roboante. Investire sul centro sportivo significa investire seriamente sul futuro viola. Nel frattempo, fantasia e fiducia: “Noi crediamo di aver sbagliato poco in questi anni. Di più sarebbe stato difficile fare. Poi tutto è migliorabile, ma noi di questo gruppo dobbiamo fidarci”. Parola di Pantaleo, “Mister P”.

 

Ultimi articoli

É morto Narciso Parigi

È morto Narciso Parigi, una giornata di lutto per tutti i fioretini: cantautore, attore e autore dell'inno della Fiorentina. È scomparso all'età di 92 anni nella casa dove abitava.

Firenze di sera: 10 locali notturni dove andare

Dimmi chi sei e ti dirò che notte passare. Guida "alternativa" ai club e locali della città, tra il centro e la periferia

Giorno memoria: a Firenze visite gratis al Memoriale di Auschwitz

Una settimana di aperture straordinarie del Memoriale Italiano di Auschwitz all'Ex 3 di Firenze sud. Le informazioni e gli orari

Fiorentina Genoa, sfida delicata

In anticipo al sabato (alle 18) la Fiorentina affronta il Genoa in una sfida delicata dove uomini di Iachini sono chiamati a dare delle conferme.

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi