martedì, 19 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina "Non meritiamo i fischi"

“Non meritiamo i fischi”

Dopo mister Prandelli, anche il presidente della Fiorentina Andrea Della Valle ha detto la sua sui fischi che, per la prima volta nell'era Prandelli, sono piovuti sulla squadra, dopo il pareggio interno con lo Steaua Bucarest in Champions League. "Sono molto amareggiato".

-

Il primo a parlare è stato Prandelli, secondo cui non deve essere dimenticato quanto fatto negli ultimi 3 anni, motivo per cui la sua Fiorentina “merita solo applausi“. E sull’argomento è poi tornato anche il presidente Andrea Della Valle: ”Sono molto amareggiato per i fischi, questa Fiorentina non se li merita”, ha detto.

Il presidente viola ha poi ribadito  tutta la sua fiducia nei confronti del tecnico e della squadra allestita in estate, e anche Sandro Mencucci, amministratore delegato viola, considera la contestazione verso la squadra “non meritata”. Intanto Prandelli sta già preparando la gara di domenica contro il Chievo, a questo punto particolarmente delicata.

Ultime notizie

Bonus collaboratori sportivi, gennaio 2021: quando arriva l’indennità

Il ministro dello Sport Spadafora annuncia l'arrivo di una nuova tranche dell'indennità per i collaboratori sportivi: quando arriva il bonus di gennaio-febbraio, pagato dalla Società Sport e Salute

Quanto costa prendere casa in affitto nei quartieri storici di Firenze?

Un servizio online per trovare un appartamento in affitto in base budget, zona, periodo e formula abitativa: ecco quanto costa affittare una casa nel centro di Firenze

Fino a quando dura il Dpcm. E per quanto è valida la zona arancione

Il calendario delle misure anti-Covid: fino a quando è in vigore il nuovo Dpcm, quanto dura lo stop agli spostamenti tra regioni e quando "scade" la divisione in zona gialla, arancione e rossa

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: meno di 9 mila nuovi casi

I dati del 18 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?