domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Fiorentina "Non meritiamo i fischi"

“Non meritiamo i fischi”

Dopo mister Prandelli, anche il presidente della Fiorentina Andrea Della Valle ha detto la sua sui fischi che, per la prima volta nell'era Prandelli, sono piovuti sulla squadra, dopo il pareggio interno con lo Steaua Bucarest in Champions League. "Sono molto amareggiato".

-

Il primo a parlare è stato Prandelli, secondo cui non deve essere dimenticato quanto fatto negli ultimi 3 anni, motivo per cui la sua Fiorentina “merita solo applausi“. E sull’argomento è poi tornato anche il presidente Andrea Della Valle: ”Sono molto amareggiato per i fischi, questa Fiorentina non se li merita”, ha detto.

Il presidente viola ha poi ribadito  tutta la sua fiducia nei confronti del tecnico e della squadra allestita in estate, e anche Sandro Mencucci, amministratore delegato viola, considera la contestazione verso la squadra “non meritata”. Intanto Prandelli sta già preparando la gara di domenica contro il Chievo, a questo punto particolarmente delicata.

Ultime notizie

Mascherine gratuite, in Toscana la distribuzione si sposta in edicola

Stop alla distribuzione nelle farmacie, dal 5 giugno le mascherine gratuite si trovano in edicola: come funziona e quante ne spetta a testa

Centri estivi 2020, le linee guida della Regione Toscana

Dal distanziamento al numero di operatori, ecco le linee guida 2020 per i gestori di centri estivi in Toscana: l'ordinanza 61 della Regione

Centri estivi 2020 del Comune di Firenze, iscrizione al via

Sono 28 i centri estivi organizzati dal Comune di Firenze nei cinque Quartieri: domande di iscrizione online dal 1° all'8 giugno

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere