lunedì, 21 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaNon solo Mondiale: è tempo...

Non solo Mondiale: è tempo di mercato

Tra una partita e l'altra del Mondiale a tenere banco è il mercato. E anche in casa viola non si fa eccezione: dopo gli arrivi di Mihajlovic in panchina e D'Agostino a centrocampo, Corvino è al lavoro per rinforzare la squadra. Intanto, Montolivo (autore fino a questo momento di un ottimo Mondiale) sembra entrato nel mirino di alcuni grandi club.

-

Chi parte, chi resta, chi arriva. Anche se gli occhi degli sportivi in questo momento sono tutti puntati sul Mondiale, con l’Italia alla rincorsa di una qualificazione agli ottavi di finale più difficile del previsto, il mercato continua d andare avanti.

E anche in casa viola si è al lavoro per la prossima stagione, anche se al momento, eccezion fatta per gli affari Mihajlovic e D’Agostino, sono soprattutto voci quelle che si rincorrono. Come l’interesse di alcuni grandi club per Montolivo (ottimo il suo Mondiale fino a questo momento), anche se in casa viola nessuno sembra intenzionato a cedere il capitano.

Così, dopo le dichiarazioni di Frey (intenzionato pure lui a restare a Firenze) tra i big a partire potrebbe essere il solo Vargas, in presenza di un’offerta vantaggiosa per la Fiorentina.

Poi c’è il capitolo entrate. Dopo l’arrivo a Firenze di D’Agostino, i nomi “caldi” sembrano ora essere quelli di Ferreira Pinto (Atalanta) e Insua, difensore del Liverpool, che sarebbero seguiti dal ds Corvino. Ma, a Mondiale in corso, i tempi di tutte le trattative sembrano inevitabilmente destinati ad allungarsi.

Ultime notizie