mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Pasqual, “Con Sinisa un nuovo...

Pasqual, “Con Sinisa un nuovo inizio”

“Non capivo le lunghe esclusioni di Prandelli nei miei confronti, sembrava ci fosse sempre qualcuno più in forma di me, invece la società ha sempre puntato su di me”. Ma “con Mihajlovic è un nuovo inizio” per Manuel Pasqual.

-

“Con Mihajlovic è un nuovo inizio, sono pronto a giocarmi le mie carte. Spesso non capivo le lunghe esclusioni di Prandelli nei miei confronti”. L’arrivo del nuovo mister ha portato una ventata di ottimismo a Manuel Pasqual.

DA CORTINA. Dal ritiro di Cortina Pasqual parla delle incomprensioni con Prandelli. “Sembrava ci fosse sempre qualcuno più in forma di me – spiega –  invece la società ha sempre puntato su di me”.

FUTURO IN VIOLA. Confessa di aver pensato a volte di cambiare squadra ma alla fine la fiducia della squadra lo ha convinto a rimanere in viola. “Voglio restare e l’ho detto a Corvino – dichiara –  ma lui mi ha spiegato che comunque un altro terzino sinistro doveva prenderlo. Sono rimasto perché sono convinto che potremo fare grandi cose. Con Sinisa stiamo con la difesa più alta, per essere più compatti e correre meglio”. E per quanto riguarda la Nazionale, “intanto penso alla Fiorentina”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 524 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Pulizia strade a Firenze: multa sospesa anche a gennaio 2021

A Firenze anche nel 2021 prosegue la sospensione dell'obbligo: non è necessario spostare l'auto in occasione della pulizia strade di Alia

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quali sono le novità

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5 il primo (e forse l'ultimo) provvedimento economico Covid del 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del weekend