Juan Manuel Vargas è già concentrato sulla sfida che domenica sera vedrà la Fiorentina affrontare il nemico numero uno: “pensiamo solo alla Juve e vogliamo vincere. Affrontiamo la gara con l’animo di sempre. E’ una squadra diversa dalla nostra, in Italia tutte le squadre sono difficili da affrontare. Il peruviano non si aspettava due battute d’arresto consecutive: “ci dispiace per il ko di Milano, abbiamo giocato bene. Il gol non è arrivato, ma siamo tranquilli”.

Sembra che il giocatore si sia lasciato il periodo brutto alle spalle: “ora sono tranquillo, sto migliorando. Sapevo che sarebbe stato difficile, c’era da inserirsi. Ora piano piano sto arrivando al 100%. Sto crescendo ed imparando. La mia miglior partita la devo ancora giocare: lo sarà quando farò gol. Arriverà, anche se l’importante è che la squadra vinca. Io non mi accontento: so che posso dare ancora molto di più”.